Paola Pilati
Direttore di FCHub

Romana, laureata in lettere alla Sapienza di Roma, giornalista professionista, dopo una esperienza nel giornalismo parlamentare nel settimanale specializzato “Tribuna Politica” ha svolto la sua intera carriera nel Gruppo Editoriale L’Espresso. È stata assunta nel 1978 dal direttore Livio Zanetti al settimanale “L’Espresso”, nella redazione economia, della quale è diventata responsabile sotto la direzione di Claudio Rinaldi. Si è occupata di politica economica, sindacato, partecipazioni pubbliche, finanza, imprese. Oggi collabora con “L’Espresso”, con “Affari&Finanza”, il settimanale economico di “Repubblica”, e con “D”, il femminile del quotidiano.
FcHub è la sua nuova sfida professionale.

Ha pubblicato su FCHub:

Sul tema della presenza delle donne nel mondo del lavoro, delle opportunità loro offerte per fare carriera, e del contributo che un tasso maggiore di partecipazione femminile potrebbe dare alla ricchezza del paese, l’articolo di Paola Profeta pubblicato sul sito dà conto della situazione in Italia (per una più ricca e completa articolazione del tema si rinvia all’ultimo numero di Economia Italiana). Ma fuori dall’Italia cosa succede? Un quadro della situazione lo offre il centro di ricerche della società internazionale di consulenza McKinsey, che da dieci anni monitora il tema del gender gap, e l’impatto economico della crescita della diversità di genere nei luoghi di lavoro.

La radiografia aggiornata di come gli italiani gestiscono i propri risparmi mostra che c’è ancora molto da fare per diffondere l’alfabetizzazione finanziaria. Ma illumina anche un nuovo campo d’azione: la famiglia. E dimostra che i risparmiatori sarebbero disposti a dare, anche senza guadagno, per delle finalità sociali

La crescita delle assicurazioni online. Il ruolo dei comparatori, schiaccia-tariffe ma anche broker in proprio. Il ruolo crescente della scatola nera. E quello del Big Data, che consente di fare prezzi su misura di cliente. Mentre l’insureTech apre una prateria di nuovi servizi. Ecco come sta cambiando l’industria delle assicurazioni. Con un’anticipazione dei risultati 2019

La politica monetaria non basta più. Per uscire dalla trappola della secular stagnation occorrono nuovi modelli di pensiero. L’ex governatore della Banca d’Inghilterra suona la sveglia e chiama banche centrali e politici a fare, in fretta, grandi riforme. Come, 75 anni fa, quelle di Bretton Woods

Banche

Il voltafaccia di Blackrock. L’attesa calcolata del sistema bancario italiano. La strada sbarrata dalla Ue. La causa dei Malacalza contro la Bce. Un protagonista della vicenda che porterà la Ccb a controllare la banca genovese racconta

Fintech

Il ceo di October Italia, Sergio Zocchi, spiega i vantaggi del nuovo veicolo di investimento: tassi ridotti sui prestiti, garanzia per gli investitori.

Notizie
Come si può creare valore all’interno delle aziende e degli enti pubblici tramite comportamenti virtuosi, in sostanza promuovendo delle best practice che contrastino la corruzione?  Anche se il primo approccio non può che essere affidato al fattore umano, cresce l’importanza  della digitalizzazione per facilitare l’adozione di pratiche trasparenti all’interno di enti pubblici e privati. Sono...
Notizie
La prestigiosa scuola economica dell’università di Chicago, la Booth School of business, da sempre dominata dalle idee di Milton Freedman, si fa carico di indicare una nuova strada al capitalismo. Portabandiera, Luigi Zingales, che ne dirige lo Stigler Center. Il quale ha affrontato il tema dei giganti monopolisti in più di una occasione, di recente,...
Notizie

Come una azienda energetica può indirizzare il suo sviluppo strategico in nome della sostenibilità e della decarbonizzazione. Sintesi dell’intervento al convegno di presentazione dell’ultimo numero di “Economia Italiana”

Notizie
Il rapporto deficit-Pil potrebbe scendere all’1,6 del Pil (quindi anche sotto le previsioni fatte questa estate dall’ufficio parlamentare di bilancio, che indicavano l’1,8), per via delle minori spese per quota 100 e reddito di citadinanza, ma anche per un aumento del flusso delle entrate e gli effetti della discesa dei tassi sul nostro debito. Lo...
Notizie
La Banca centrale cinese quest’anno è stata tra i più grandi acquirenti di oro sui mercati. Lo shopping ha portato a 62,45 milioni di once le sue riserve (dato di agosto), dai 59,24 milioni di once segnalati a novembre 2018. Il valore totale delle riserve auree di Pechino si aggirano quindi sui 94 miliardi di...
Notizie
Chi dal primo aprile in poi ha movimentato una cifra in contanti pari o superiore ai 10 mila euro mensili, a partire da questo mese entra nel mirino dell’Uif in base alle nuove norme antiriciclaggio. L’Unità di informazione finanziaria, che fa parte di Banca d’Italia, dal primo di settembre stringerà le maglie dei controlli sul...