Focus ABF
Le decisioni che contano

La rubrica che FCHub offre ai propri lettori ha l’obiettivo di selezionare tra le decisioni dell’Arbitro Bancario Finanziario quelle più innovative e di maggiore impatto. La qualità dell’attività è garantita da un apposito Comitato di Redazione (v. riquadro) che vaglia e presenta le decisioni più interessanti pronunciate dai sette Collegi in cui l’Abf è articolato. Per semplicità di ricerca e velocità di reperimento, le decisioni sono indicizzate attraverso una voce principale di riferimento e altre voci secondarie.

Comitato di redazione

  • Giuseppe Leonardo Carriero (co-editor)
  • Raffaele Lener (co-editor)
  • Pierfrancesco Bartolomucci
  • Veronica Carriero
  • Maria Domenica Ciace
  • Italo Maria Maioli Castriota Scanderbech
  • Francesca Parrillo

Filtri per la ricerca

Anno
Collegio
Voce principale
Il difetto del presupposto sostanziale della segnalazione in CR (esame della complessiva situazione finanziaria del cliente) determina l’illegittimità della segnalazione e la sua cancellazione mentre il difetto del presupposto formale (assenza di preavviso) rileva solo a fini risarcitori.
(MDC)
Collegio di: Palermo
Pres. Maugeri
Est. Desiderio
Decisione n. 16673
Anno 2021
Voce principale: Centrale dei rischi
new
Voci secondarie: difetto dei presupposti formale e sostanzialeeffetti (cod. civ. art 1226)segnalazione a sofferenza
La coesistenza di diverse garanzie, contrattualmente stabilite, riferite ad un medesimo credito, non è sufficiente a configurare il difetto di causa concreta del contratto costitutivo di una o più di esse.
(MDC)
Collegio di: Palermo
Pres. Maugeri
Est. Desiderio
Decisione n. 16672
Anno 2021
Voce principale: Mutuo
new
Voci secondarie: asserita sproporzione geneticagaranzia ipotecariaimproponibilitàinsussistenza (cod. civ. artt. 1440 - 1448 - 2873; cod. proc. civ. - art. 96)nullità garanzie eccedentirevisione condizioni contrattualiulteriori garanzie
E’ precluso all’intermediario sindacare nel merito o vigilare il contenuto o l’opportunità di operazioni poste in essere dal titolare/contitolare del rapporto
(IMCS)
Collegio di: Milano
Pres. Lapertosa
Est. Stella
Decisione n. 15979
Anno 2021
Voce principale: Conto corrente bancario
new
Voci secondarie: esclusione (art. 1292 cod. civ.)mancato disconoscimento delle operazioninegligenza dell’intermediariotenuta conto
È tenuto al risarcimento del danno l’intermediario che ritarda ingiustificatamente il perfezionamento delle formalità relative al passaggio di proprietà del bene per il quale l’utilizzatore di un contratto di leasing ha esercitato il diritto di riscatto
(IMCS)
Collegio di: Milano
Pres. Lapertosa
Est. Stella
Decisione n. 15972
Anno 2021
Voce principale: Finanziamento
new
Voci secondarie: danno patrimonialefattispecieingiustificato ritardoleasingrisarcimentotrasferimento proprietà autovettura
La domanda di risarcimento del danno, se formulata come conseguenza accessoria dell’inadempimento del fornitore, integra una pretesa estranea alla previsione dell’art.125 quinquies del T.U.B., posto che l’intermediario non assume veste di coobligato o garante del fornitore stesso
(MDC)
Collegio di: Coordinamento
Pres. Lapertosa
Est. Granata
Decisione n. 12645
Anno 2021
Voce principale: Credito ai consumatori
new
Voci secondarie: contratto di finanziamentoeffettiesclusione (cod. civ. artt. 1455 - 1458 - 2697; d.lgs. n. 385/1993 artt. 121 - 125 bis - 125 quinquies - 128 bis)onere della provaparziale risoluzione per inadempimento del contratto di forniturarisarcimento del danno
L’espressione “importo rimborsato in anticipo”, adottata nell’art. 125-sexies, comma 2, del T.U.B. al fine di determinare l’ammontare dell’indennizzo previsto dalla medesima norma, deve intendersi riferita all’importo corrisposto dal cliente/consumatore a favore dell’intermediario/mutuante per l’estinzione anticipata del finanziamento, pari al capitale residuo al netto della riduzione del costo totale del credito
(MDC)
Collegio di: Coordinamento
Pres. Lapertosa
Est. De Carolis
Decisione n. 11679
Anno 2021
Voce principale: Finanziamento
new
Voci secondarie: ammontarecriteri determinativi (d.lgs. n. 385/1993 art. art. 125 sexies)estinzione anticipataindennizzo