I mercati espongono giornalmente i dati rappresentativi della miglior economia, mentre i dati macroeconomici comprendono i valori di tutti gli operatori, spesso influenzati dall’andamento di aziende di grandi dimensioni, ma che si trovano in difficoltà

Leonardo Morlino
Il Principe
Stiamo vivendo tempi forse eccezionali, sicuramente straordinari. Ne abbiamo piena consapevolezza. Ma quali cambiamenti ci hanno portato? Di questo, al momento non abbiamo né adeguata conoscenza, né tanto meno consapevolezza. Probabilmente i cambiamenti stanno ancora avvenendo, e ci saranno soprattutto nei prossimi mesi, anni. Come al solito, ce ne accorgeremo solo quando saranno avvenuti. Però,...
Bankpedia
Alla fine di ognuno dei periodi amministrativi in cui si divide convenzionalmente la vita dell’azienda, viene rilevato il risultato economico della gestione e si imputano all’esercizio anche i costi presunti che, pur essendo incerti nell’ammontare, sono correlati all’attività svolta ed ai ricavi realizzati nell’esercizio in chiusura. Contabilmente, si registra in Dare l’accantonamento (in corrispondenza ad un...
Leonardo Morlino
Il Principe

Analizzare in dettaglio tutti i problemi sorti nella gestione della pandemia in Lombardia, offre un’analisi significativa della gran parte dei problemi che affliggono l’attuale democrazia italiana

Giuseppe Guglielmo Santorsola
In filigrana

Se si considerasse l’operazione in sé, senza ulteriori sviluppi, il risultato finale, con una redditività inadeguata, non sarebbe vantaggioso. Ma offre maggiore forza contrattuale verso i nuovi player e nei nuovi segmenti. E indubbiamente la mappa del potere bancario risulterà modificata

L’11% circa dell’attivo totale delle banche italiane è costituito da titoli di stato nazionali. Per le banche minori si sfiora il 22%. In poco più di due anni questo portafoglio è cresciuto di quasi 120 mld. Che sia opportuno ridurre questo investimento è condiviso. Ma due circostanze stanno spingendo questo tema fuori dalla luce dei riflettori.

Bankpedia
Acronimo di: National Association of Securities Dealers Automated Quotes. Mercato azionario telematico USA con una filiale estera (Nasdaq Canada) aperto nel 1971 dalla NASD® (National Association of Securities Dealers). È costituito da una rete telematica ad alta tecnologia che collega tra loro i partecipanti e facilita scambi e controlli sulle negoziazioni dei titoli. Nel 1999 ha sorpassato il NYSE...
Leonardo Morlino
Il Principe

Il rapporto Colao contiene 200 proposte di policy. Tutte sensate e condivisibili in una visione inclusiva ed efficiente di una democrazia social-liberale. A quali dare la priorità? La risposta non può essere che concentrarsi su pochi obiettivi. E che la ripresa sociale ed economica va fatta attrezzandosi anche a difenderci da “futuri shock di sistema”.

Libri
Quando si comincia a leggere un libro appartenente alla categoria della saggistica è ragionevole porsi due domande di base: qual è il suo obiettivo e qual è la sua utilità. Per rispondere al primo quesito si è molto facilitati, leggendo questa recente opera di Gianfranco Pasquino, Professore Emerito di Scienza Politica all’Università di Bologna e...

Ecco i primi dati certi per valutare l’impatto della pandemia sulla congiuntura economica: si tratta in particolare dei dati sull’andamento del credito e le micro informazioni ricavabili dai bilanci relativi al primo trimestre dell’anno in corso. E quantificano lo straordinario flusso di nuovi prestiti bancari delle settimane scorse

Giuseppe Guglielmo Santorsola
In filigrana

I PIR si avviano a vivere la loro terza incarnazione, che per le sue caratteristiche si presenta come la più riuscita. Ecco il loro nuovo identikit e quali opportunità offrono a risparmiatori e operatori. Ma anche quali limiti possono incontrare

Libri
Ripercorrere dieci anni di storia economica è un esercizio sicuramente utile per quanti vogliono formulare considerazioni appropriate sui fenomeni economici che non si limitino alla valutazione dei fatti nell’ottica cronachistica del giorno per giorno. Farlo sulla scorta degli editoriali scritti per la Rivista Bancaria -Minerva Bancaria – una pubblicazione che quest’anno taglia il prestigioso traguardo...
Il Principe
Nel momento pieno di incertezze e problemi in cui tutti stiamo vivendo, continuiamo a porci domande a cui sappiamo bene che è impossibile rispondere su quale sarà il nostro futuro, se saremo capaci di uscire dalla pandemia, come, quando. Possiamo, però, almeno capire “quello che bolle in pentola” ovvero indicare quali siano i ‘meccanismi’ prevalenti...
Bankpedia
In termini generali si definisce prestito la cessione di un quantitativo di beni contro l’impegno di restituire gli stessi o altri della stessa specie in uguale (prestito gratuito) o in maggiore quantità. Esso dà luogo a un credito di chi presta nei confronti di chi si obbliga a restituire. Nella maggior parte dei casi il...
Libri
Che senso ha rivisitare la trama di una tragedia greca di quasi 2500 anni fa? E, soprattutto, che senso ha aggiungere questa nuova disamina dell’Antigone e Creonte di Sofocle ad altre, già avvenute in epoche precedenti, da quelle di Vittorio Alfieri e Salvador Espriu, passando per le altre di Jean Anouilh e di Berthold Brecht?...

Quantificare e qualificare l’emergenza economica da Covid-19 è decisamente difficile: mancano dati e criteri interpretativi affidabili. In un contesto di incertezza, forse la cosa più utile è individuare i punti più solidi dello scenario cui agganciare i primi spezzoni di un possibile ragionamento sul futuro. Posizionandoci nel contesto bancario-finanziario, è dalle mosse della Bce che si può partire.

recensione di Federica Marconi
Libri
Il partenariato pubblico privato può costituire motore propulsivo allo sviluppo infrastrutturale italiano – inevitabilmente e profondamente interconnesso alle tematiche occupazionali e di competitività – e, con esso, alla crescita economica e alla competitività del Paese. L’assunto da cui muove l’autore, rilevante in considerazione del gap infrastrutturale italiano in rapporto alla media dei Paesi europei, assume...
In filigrana
La discussione in merito ai sostegni finanziari indispensabili per coprire l’enorme fabbisogno di flussi necessari per correggere l’impatto della crisi generata dal Covid-19, combina valutazioni economiche, sociali e politiche. Si rende in tal modo difficile la ricerca di soluzioni condivise e si dilatano i tempi di intervento attivo contro la crisi. Non intendo contestare scelte...
Il Principe

La spinta sovranista. Le disparità economiche. La crescita dell’intervento pubblico. Su tutti questi fronti l’emergenza sanitaria avrà un effetto catalizzatore. In quale direzione?

recensione di Alessandra D'Agostini
Libri
Con “I Musei di impresa. Heritage e total relationship marketing” Marta Maria Montella, ricercatrice presso l’Università di Macerata, affronta il tema della nascita e sviluppo dei “musei di impresa”, quali strumento privilegiato per conservare e rendere fruibile, ovvero valorizzare, il patrimonio culturale storico (ossia il cultural heritage) accumulato nel tempo dalle organizzazioni produttive. In particolare,...
Filippo Cucuccio
Libri
Questo volume collettaneo, curato da Mario Deaglio, Professore Emerito di Economia Internazionale presso l’Università di Torino, rappresenta un appuntamento ormai tradizionale (è il Rapporto del Centro Einaudi giunto alla sua XXIV edizione) e costituisce una valida rilettura critica degli avvenimenti del 2019, con un’attenzione specifica dedicata alle principali aree geo-economiche.  L’impianto del libro prevede, inizialmente,...

Sperando che l’emergenza sanitaria sia presto ridimensionata, si dovranno poi affrontare le non meno importanti conseguenze economiche di questa pandemia. La tenuta del circuito bancario sarà uno dei passaggi decisivi. Molte delle speranze di successo sono legate alla Bce, le cui prime iniziative sembrano aver colto l’estrema gravità della situazione.

In filigrana

Nel comparto economico-finanziario, si sono perse due settimane. La prima, quella in cui, a fronte delle mosse della FED, la BCE non si è mossa. La seconda, quando il primo messaggio della Lagarde ha spiazzato intermediari, operatori e cittadini dell’Unione. Un lasso di tempo troppo lungo, che peserà sul risultato conseguibile. E che allargherà gli effetti quantitativi complessivi

Leonardo Morlino
Il Principe

Di certo, la crisi avrà un impatto economico. Ma sarà anche un catalizzatore di tendenze già in atto. Soprattuto in politica. Stabilizzando il governo rispetto all’opposizione. E spingendo l’Unione europea a fare chiarezza al suo interno