nessuno
La lettera del Ceo Larry Fink
Come i cambiamenti climatici rimodellano la finanza
no
BlackRock: colpiamo chi  non lavora per il clima

 Il Comitato esecutivo globale del più grande gestore mondiale di fondi spiega che crede nella battaglia contro la Co2 e negli obiettivi di sostenibilità ambientale. E annuncia come li tradurrà in azioni concrete negli investimenti. Per esempio, disinvestendo da chi utilizza troppo carbone. Pubblichiamo il testo.

nessuno
Scambi / Uno studio della Bce
no
La Brexit farà più male del previsto

Protezionismo e nuove barriere tariffarie vanno sul commercio internazionale un impatto più disastroso del previsto perché danneggeranno ciò che ha fatto crescere gli scambi e connesso le economie a livello globale: le catene del valore.

Un test molto vicino a noi di cosa succederà è la Brexit. Dove gli analisti mettono fuoco tre scenari.

politica economica
approfondimenti/politica economica
I consigli di Bernanke
Paola Pilati
no
I tassi negativi? Non sono un tabù

Le banche centrali non hanno più spazio per guidare l’economia con il taglio dei tassi. Ma gli altri strumenti di politica monetaria come QE e forward guidance possono essere altrettanto efficaci. Nel suo discorso all’AEA, l’ex capo della Fed presenta un paper in cui ne stima gli effetti in punti percentuali. E rompe un tabù: quello dei tassi negativi anche negli Usa

nessuno
Sofferenze bancarie
intervista con Maria Teresa Bianchi
di Paola Pilati
no
Un’industria cresciuta troppo in fretta

Nel 2019 le transazioni sugli Npe si sono ridotte al minimo. Anche se molto è stato smaltito, il problema dei crediti a rischio non è superato, e dopo i casi Carige e Mps, si profila anche quello della Popolare di Bari. Un bilancio sull’industria nata per lavorare su quei crediti, nell’intervista con Maria Teresa Bianchi, presidente di Rev, la bad bank che si occupa delle sofferenze delle prime quattro banche fallite

nessuno
SFIDE / LA MODERNIZZAZIONE DEL PAESE
Liliana Fratini Passi
no
Saranno i pagamenti  a farci superare il nostro gap digitale

Negli ultimi anni gli interventi legislativi per mettere l’Italia sulla strada della digitalizzazione non sono mancati. Ma siamo ancora il fanalino di coda in Europa. La strategia per accelerare il processo? Spingere verso la cashless society. Come hanno fatto Publica amministrazione e industria bancaria con il servizio CBill, che permette ai cittadini di pagare dal ticket sanitario alla multa con un semplice clic

Focus ABF

Arbitro Bancario Finanziario

Le decisioni che contano

Ove la banca abbia adottato un sistema di autenticazione a due fattori con metodo OTP, è presumibile che l’operazione fraudolenta sia stata resa possibile da un comportamento gravemente colposo del cliente nella custodia dei codici di accesso e dei dispositivi connessi, in assenza di ulteriori indici di anomalia dell’operazione
(FP)
Collegio di Milano
Pres. Lapertosa
Est. Di Nella
Decisione n. 16026
Anno 2019
Voce principale: Strumenti di pagamento
Voci secondarie: colpa grave home banking operazioni fraudolente presunzione (d.lgs. n. 11/2010 artt. 7 – 8 – 10 - 10 bis - 12) sistema di autenticazione a due fattori
Premesso che, in ragione della diversa natura e funzione degli interessi moratori rispetto ai corrispettivi, non è consentita – ai fini della valutazione della usurarietà delle clausole contrattuali – la eterogenea sommatoria degli stessi, ai fini della valutazione di manifesta eccessività dell’interesse moratorio convenuto tra le parti assume decisivo rilievo nei contratti di credito al consumatore la valutazione complessiva della condotta delle parti in chiave di correttezza e buona fede. In caso di nullità della clausola contrattuale, si applica l’interesse corrispettivo di cui all’art. 1224 cod. civ.
(MDC)
Collegio di Coordinamento
Pres. Massera
Est. Carriero
Decisione n. 22746
Anno 2019
Voce principale: Credito ai consumatori
Voci secondarie: criteri (cod. civ. artt. 1224 - 1815; l. n. 108/1996 art. 2; d.lgs. n. 206/2005 artt. 33 - 36) infondatezza manifesta eccessività degli interessi moratori sommatoria degli interessi moratori agli interessi corrispettivi usura
La lesione della reputazione di buon pagatore conseguente alla segnalazione illegittima in SIC può costituire idoneo presupposto per il risarcimento del danno non patrimoniale sofferto
(FP)
Collegio di Palermo
Pres. Maugeri
Est. Mirone
Decisione n. 15770
Anno 2019
Voce principale: Sistemi di informazione creditizia
Voci secondarie: danno non patrimoniale risarcimento (d.lgs. n. 385/1993 art. 125) segnalazione illegittima
La modifica unilaterale da parte dell’intermediario del tasso di interesse relativo ad un contratto di mutuo comunicata al cliente pochi giorni prima della stipula del contratto e l’omesso invio preventivo del PIES non inficiano la validità della relativa calusola contrattuale, ma integrano ipotesi di responsabilità precontrattuale che dà diritto al risarcimento del danno da provare a norma di legge
(MDC)
Collegio di Coordinamento
Pres. Massera
Est. Massera
Decisione n. 8049
Anno 2019
Voce principale: Mutuo
Voci secondarie: comunicazione preventiva conclusione del contratto fattispecie (cod. civ. artt. 1337 - 1418 - 1419 - 2697; d.lgs. n.385/1993 artt. 115; 117; 120 novies) inammissibilità modifica del tasso di interesse richiesta applicazione tasso originariamente convenuto
La mancata consegna al sottoscrittore, al momento dell’acquisto di buoni postali fruttiferi, del foglio informativo non impedisce all’intermediario di eccepire l’intervenuta prescrizione
(MDC)
Collegio di Coordinamento
Pres. Massera
Est. Massera
Decisione n. 17814
Anno 2019
Voce principale: Documenti di legittimazione
Voci secondarie: buoni postali fruttiferi effetti foglio informativo irrilevanza (cod. civ. artt. 2934 - 2946) mancata consegna prescrizione richiesta di rimborso
Per quanto la legge consenta alla banca di recedere da un contratto a tempo indeterminato senza fornirne le motivazioni del recesso, è comunque opportuno che l’intermediario le ostenda al cliente in osservanza dei principi di buona fede e correttezza
(FP)
Collegio di Milano
Pres. Lapertosa
Est. Stella
Decisione n. 18005
Anno 2019
Voce principale: Conto corrente bancario
Voci secondarie: omessa comunicazione delle motivazioni principi di buona fede e correttezza (cod. civ. artt. 1373; 1375 e 1855) recesso della Banca
Se la banca ha provveduto a rettificare la segnalazione in SIC, deve essere dichiarata la cessazione della materia del contendere
(FP)
Collegio di Milano
Pres. Lapertosa
Est. Achille
Decisione n. 16587
Anno 2019
Voce principale: Sistemi di informazione creditizia
Voci secondarie: fattispecie segnalazioni illegittime
Per calcolare il superamento del tasso soglia non è possibile utilizzare criteri di calcolo diversi rispetto a quelli indicati dalla Banca d’Italia
(FP)
Collegio di Milano
Pres. Lapertosa
Est. Tenella Sillani
Decisione n. 15672
Anno 2019
Voce principale: Leasing
Voci secondarie: asserita usurarietà esclusione (cod. civ. art. 1815; d.lgs. n. 385/1993 art. 120) piano di ammortamento c.d. “alla francese”

Speciale Mifid II

di Paola Pilati

A un anno dall’inizio della sua entrata in vigore, Fchub fa un bilancio dell’attuazione della Direttiva MifidII sui servizi finanziari attraverso una serie di interviste ai protagonisti.

Il Principe
di Leonardo Morlino

Le nostre democrazie sono condannate a un declino irreversibile perché non riescono a invertire il trend della protesta e della insoddisfazione dei cittadini? Secondo il famoso incipit di Tolstoj in Anna Karenina ci sono maniere diverse di essere infelici nei vari paesi. Così, mentre in Polonia può bastare poco a migliorare il welfare, da noi riaccreditare la democrazia agli occhi dei cittadini è più difficile. Ma una ricetta, comunque, c’è.

 

Il Principe
di Leonardo Morlino

Le nostre democrazie sono condannate a un declino irreversibile perché non riescono a invertire il trend della protesta e della insoddisfazione dei cittadini? Secondo il famoso incipit di Tolstoj in Anna Karenina ci sono maniere diverse di essere infelici nei vari paesi. Così, mentre in Polonia può bastare poco a migliorare il welfare, da noi riaccreditare la democrazia agli occhi dei cittadini è più difficile. Ma una ricetta, comunque, c’è.

 

In Filigrana
di Giuseppe G. Santorsola
1. PREMESSA ll nuovo caso di banca in difficoltà, emerso con la crisi gestionale della Banca Popolare di Bari, illustra con chiarezza l’esigenza di ripensare la funzione di vigilanza da parte delle banche centrali. Queste note si propongono di non trattare la componente politica e di lasciare ad altri contributi la trattazione della componente giuridica....
In Filigrana
di Giuseppe G. Santorsola
1. PREMESSA ll nuovo caso di banca in difficoltà, emerso con la crisi gestionale della Banca Popolare di Bari, illustra con chiarezza l’esigenza di ripensare la funzione di vigilanza da parte delle banche centrali. Queste note si propongono di non trattare la componente politica e di lasciare ad altri contributi la trattazione della componente giuridica....
Osservatorio Banche
di Silvano Carletti

Per le banche italiane non è arrivato ancora il momento della svolta favorevole. Il consuntivo 2019 si prospetta migliore di quelli del recente passato e superiore a quanto conseguito in numerosi altri paesi europei. Alcuni indicatori segnalano progressi ma importanti fragilità strutturali non possono considerarsi ancora risolte. Nel complesso resta forte la sensazione di una situazione vulnerabile, non sostenibile a medio termine

Osservatorio Banche
di Silvano Carletti

Per le banche italiane non è arrivato ancora il momento della svolta favorevole. Il consuntivo 2019 si prospetta migliore di quelli del recente passato e superiore a quanto conseguito in numerosi altri paesi europei. Alcuni indicatori segnalano progressi ma importanti fragilità strutturali non possono considerarsi ancora risolte. Nel complesso resta forte la sensazione di una situazione vulnerabile, non sostenibile a medio termine

Minerva Lab

da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 4 giugno-luglio 2019
Simone Capecchi
La prima metà dell’anno in corso ha messo in evidenza un andamento contrastate delle interrogazioni registrate sul Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF relativamente alle richieste di credito da parte degli italiani. Per quanto riguarda i prestiti alle famiglie (nell’aggregato di prestiti personali e prestiti finalizzati) si conferma una dinamica estremamente vivace, che si concretizza...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 4 giugno-luglio 2019
Andrea Battista
Il mercato finanziario in generale e quello assicurativo in particolare sono percorsi da tempo da uno “tsunami regolamentare”. Requisiti patrimoniali sempre più elevati e regole stringenti sulla distribuzione dei prodotti assicurativi stanno influenzando pesantemente il business. Il mercato poi è investito da Fintech e Big Data, una vera rivoluzione tecnologica e organizzativa. I tassi di...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 4 giugno-luglio 2019
Paul De Sury, Cristina Rovera
According to economic theory, financial institutions exist to correct financial market imperfections. If informational asymmetries and transaction costs decrease, recourse to the securities market should increase. The purpose of the article is to verify if Italian households have effectively strengthened their direct link to Corporations and the Public Sector, thus reducing the intermediation role of...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 4 giugno-luglio 2019
Marika Carboni, Franco Fiordelisi, Ornella Ricci
Le attività e le passività classificate in livello 2 e 3 secondo la gerarchia del fair value, richiesta dai principi contabili internazionali IAS/IFRS, sono caratterizzate da notevole complessità e opacità. Per tali poste di bilancio, in assenza di un valore di mercato di riferimento, si ricorre a tecniche estimative per la determinazione del fair value,...

da BANKPEDIA - www.bankpedia.org

Il dizionario enciclopedico on-line di banca, borsa e finanza
Letteralmente “banca a casa”. Si tratta dell’attività di e-banking che fa ricorso alla telematica per offrire alla clientela servizi a domicilio. Nell’accezione più ampia si considerano utenti di servizi “at home”, oltre ai privati, anche le imprese, qualsiasi organizzazione compresi gli intermediari finanziari bancari e non bancari. Per questo esteso significato il termine corretto è...

Partnership FCHub-QuiFinanza

FCHub ha avviato una collaborazione editoriale con QuiFinanza, il portale dedicato al mondo dell’economia e della finanza del gruppo Italiaonline, prima internet company italiana. 

QuiFinanza è da sempre nella top five dei siti di settore, premiato dagli utenti per la capacità di spiegare con chiarezza argomenti spesso complessi come i mercati finanziari, le politiche fiscali, le riforme e i diritti dei consumatori. I contributi di FCHub ospitati da QuiFinanza vengono riproposti anche sulle home page dei portali Libero e Virgilio, oltre che condivisi sui social network.

Partnership FCHub-Assonebb

FCHub ha avviato una collaborazione scientifica con Assonebb, Associazione Nazionale Enciclopedia della Banca e della Borsa, condividendo gli stessi obiettivi di ricerca scientifica e di educazione finanziaria.