NEW
nessuno
LE TASSE SULLE IMPRESE
Paola Pilati
no
Italia paese record

L’Ocse ha fotografato, nel nuovissimo “Corporate Tax Statistics”, i sistemi di tassazione delle aziende in oltre 100 paesi. A sorpresa, l’Italia conquista alcuni record assolutamente inaspettati, e si scopre che non è affatto matrigna con la categoria degli imprenditori. Si spera anzi che, nel momento in cui si ricomincia a parlare di una grande riforma fiscale, questo lavoro possa servire come operazione verità per eliminare le storture attuali e riequilibrare il peso del fisco.

NEW
nessuno
FINANZA/UN REPORT PER VALUTARE I RISCHI CLIMATICI
P.P.
no
La Banca d’Inghilterra si allea con la generazione Greta

La Boe ha appena pubblicato il primo report su come inglobare i rischi climatici nelle strategie finanziarie. Uno studio che punta a fissare il benchmark per i paesi del G7, facendo evolvere le tecniche e quindi la scienza sulla valutazione dell’impatto ambientale. Ci è riuscita, mettendo a disposizione di tutti le sue linee guida. Ma anche dando un segnale forte di una leadership culturale che abbraccia le istanze della generazione Greta

NEW
nessuno
LA DEINDICIZZAZIONE DEI DATI PERSONALI SU INTERNET
Sofia Maria Lener
no
Come ottenere il diritto all’oblio nell’era di Google

Dal caso Google Spain alla posizione della Corte di giustizia e del nostro Garante della privacy, di quali tutele gode chi vuole farsi cancellare dal web, e quali sono le procedure, disseminate di non poche difficoltà dal Big Data

NEW
banche
approfondimenti/banche
Il nuovo modello organizzativo
Maurizio Faroni
si
Maurizio Faroni
Progettare la Banca Agile

Lo smart working non è un semplice trasloco dall’ufficio all’abitazione. Spinge a ripensare la gestione della banca secondo modelli rivisitati in radice. Non per creare una generazione di “tele-workers”, ma per riprogettare le modalità di perseguimento dei target, i processi e la tecnologia.

NEW
nessuno
no
Non si può dire che il Fondo monetario non abbia parlato chiaro. L’ottimismo del mondo finanziario, che ha spinto le borse a recuperare quasi completamente una primavera di incertezze, è completamente scollegato, dice nel suo aggiornamento del Global stability report (https://www.imf.org/en/Publications/GFSR/Issues/2020/06/25/global-financial-stability-report-june-2020-update), dall’andamento dell’economia globale. Quest’ultima piena, viceversa, di annunci di pericolo. Quello che è accaduto...
giurisprudenza
approfondimenti/giurisprudenza
Giovanni Mollo
si
Giovanni Mollo
“Operazioni baciate”: i contratti sono nulli

Due clienti della Popolare di Vicenza si sono rivolti al Tribunale chiedendo di considerare invalida l’operazione di finanziamento con cui avevano acquistato azioni della stessa Banca. Obiettivo: il riconoscimento dell’inesistenza del relativo debito. Ecco con quale ragionamento il giudice ha accolto la richiesta

fintech
approfondimenti/fintech
Liliana Fratini Passi
si
Liliana Fratini Passi
Pronti al salto verso il paese cashless

Il Covid ha spinto i consumatori a usare i pagamenti digitali. E ne ha accelerato la diffusione, come dimostrano i dati. E poiché il tracciamento del denaro è il grimaldello per ridurre significativamente l’economia sommersa, liberare risorse e garantire concorrenza equa nel nostro Paese, il lockdown ci può aiutare a essere più resilienti a futuri shock di sistema

nessuno
OCF: partiti gli esami online per l'iscrizione all'albo
no
Mille candidati in attesa da mesi. Il Covid ha bloccato anche il mondo dei consulenti finanziari, mettendo in lockdown tutti gli aspiranti a esercitare l’attività, visto che l’Ocf, l’Organismo di vigilanza e tenuta dell’Albo unico professionale ha dovuto rinviare lo svolgimento degli esami.  Finalmente, dal 15 giugno il meccanismo delle prove si è avviato, e...
nessuno
INSURTECH / I CASI PIÙ INNOVATIVI
Francesco Pisapia, Carlo Alberto Minasi, Federica Baiocchi
no
Per assicurarsi basta un click

In Cina, con la Zhong An ci si assicura con un selfie e i risarcimenti sono semi-istantanei. Con Ping An sinistri e reclami si risolvono online in pochi minuti, e c’è un servizio di assistenza sanitaria altrettanto veloce basato sull’intelligenza artificiale. La sudafricana Discovery promette sconti se il cliente migliora il suo comportamento. Nel Vecchio continente, è Allianz che ha imboccato con più decisione l’Insurtech…Persino in un’industria come quella assicurativa, che è storicamente percepita come a basso coinvolgimento e interazione con l’utente finale, la chiave digitale può essere dirompente. E un’opportunità irripetibile per l’intera industria

nessuno
CONSOB / LA RELAZIONE DI PAOLO SAVONA
Paola Pilati
no
Regolare l’Infosfera per rendere sicuri i mercati

Due proposte di politica economica: l’emissione di obbligazioni statali irredimibili e la garanzia dello Stato per la ricapitalizzazione delle piccole e medie imprese. E poi le insidie dell’Infosfera, la necessità di nuove regole mondiali per la finanza, i rischi delle criptovalute. Come in un Ted Talk, Paolo Savona parla a tutto campo

nessuno
no
Il Comitato Accettazione Saggi e Contributi di Rivista Bancaria – Minerva Bancaria d’intesa con l’Istituto di Cultura Bancaria “Francesco Parrillo” ha assegnato a giudizio unanime il “Premio Francesco Parrillo – Prime Pubblicazioni” a Emmanuel Caiazzo per il saggio A Research on Odd Couples in the Loan Market, pubblicato sul n. 5-6/2019 della Rivista*. Lo scopo...
nessuno
RISPOSTE ALLA CRISI/IL LAVORO
Giorgio Di Giorgio
no
Che cosa manca nel Piano Colao

Al piano Colao manca un tassello fondamentale:la spinta a cercare di stimolare un migliore funzionamento del mercato del lavoro, e in particolare la ridotta partecipazione al mercato del lavoro di giovani, donne e nel Sud. Per una proposta concreta basterebbe seguire i consigli di uno dei più originali economisti del secolo scorso, Edmund Phelps, premio Nobel per l’economia nel 2006 e grande studioso del mercato del lavoro e delle cause strutturali della disoccupazione

nessuno
MERCATO DELL'ARTE/ IL LUCA ROSSI LAB
Silvia Segnalini
no
Se vuoi investire, segui il mio rating

Il problema centrale del mercato dell’arte – e la difficoltà di farne un investimento finanziario – è il valore dell’opera nel tempo. Il tentativo più originale per risolverlo è quello di Luca Rossi Lab, un collettivo anonimo che ha creato un rating delle opere. Come funziona? Come per la Guida Michelin, si parte dal giudizio critico di 100 saggi…

nessuno
ASSICURAZIONI/LO SCENARIO POST-COVID
Dario Focarelli e Antonio Nicelli
no
Apriamo il cantiere delle polizze del futuro

Nel mese di marzo 2020 la nuova produzione di polizze vita individuali si è ridotta del 45,6% rispetto allo stesso mese del 2019; si prevedono decrementi anche nei rami danni. A fronte del calo del volume di attività, le imprese assicuratrici sono chiamate, nonostante le indubbie difficoltà operative determinate dall’emergenza, a rispettare gli impegni e a offrire supporto e liquidità ad agenti e clienti. Per questi motivi, è necessaria per le imprese una pianificazione della liquidità realistica e completa, e andrà valutato a livello europeo se non permettere anche alle imprese di assicurazione di approvvigionarsi di liquidità direttamente presso la BCE.

regolazione
approfondimenti/regolazione
LA NUOVA AGENDA DELL'IVASS
Stefano De Polis
si
Stefano De Polis
Assicurazioni: tra opportunità e tutele

“Neutralità” del quadro normativo nella scelta del modello di business; certezza giuridica dei nuovi processi digitali; rispetto di profili etici di non-discriminazione/non-esclusione; correttezza e concorrenzialità del mercato, specie nell’ambito dei gestori dei big data; adeguamento degli ambiti e delle tecniche di supervisione. Queste le principali sfide che oggi abbiamo davanti come regolatori, spiega il segretario generale dell’Ivass

Arbitro Bancario Finanziario

Le decisioni che contano

Nei casi di ritardo nel trasferimento di un conto corrente bancario non è applicabile la penale di diritto privato prevista per il conto di pagamento. La fattispecie è, pertanto, unicamente valutabile alla luce dell’eventuale inadempimento degli obblighi di correttezza e buona fede gravanti sull’intermediario
(MDC)
Collegio di Bologna
La responsabilità dell’uso non autorizzato di uno strumento di pagamento è addossata in via legale all’intermediario, fatta salva la prova, da parte sua, del dolo o della colpa grave dell’utilizzatore
(MDC)
Collegio di Torino
Nell’ipotesi di clonazione di assegni, gli intermediari negoziatore e trattario sono corresponsabili del danno nei confronti del cliente secondo le rispettive responsabilità.
(MDC)
Collegio di Palermo
Ove la contestazione riguardi la legittimità dell’applicazione della CIV (commissione istruttoria veloce) l’intermediario è tenuto a fornire la prova di avere effettivamente eseguito una istruttoria in corrispondenza di ogni addebito.
(MDC)
Collegio di Bologna
In caso di estinzione anticipata del finanziamento, per il calcolo del rimborso degli oneri si applicherà ai costi recurring il criterio pro rata temporis, mentre per i costi up front, in mancanza di una diversa previsione pattizia basata su un principio di proporzionalità, il criterio di retrocessione sarà determinato dal Collegio decidente secondo equità
(FP)
Collegio di Milano
In caso di estinzione anticipata del finanziamento, il cliente ha diritto al rimborso del premio assicurativo non goduto calcolato secondo la formula attuariale indicata nelle condizioni generali di assicurazione se è stato messo nelle condizioni di avere ex ante piena cognizione dell’esistenza di un criterio alternativo al pro rata temporis
(FP)
Collegio di Bologna
L’introduzione della CIV è paragonabile a una proposta di modifica unilaterale del contratto, di cui l’intermediario è tenuto a fornire la prova sia dell’invio sia della ricezione da parte del correntista. Inoltre, la banca avrà l’onere di dimostrare l’effettivo svolgimento dell’ attività istruttoria con riferimento a ogni singola voce di applicazione della commissione
(FP)
Collegio di Bologna
Non è imputabile all’intermediario che abbia eseguito una disposizione di pagamento nei confronti di un soggetto errato il danno conseguente all’interruzione della fornitura di energia elettrica se essa è dipesa dal fatto del debitore
(FP)
Collegio di Bologna

Speciale Mifid II

di Paola Pilati

A un anno dall’inizio della sua entrata in vigore, Fchub fa un bilancio dell’attuazione della Direttiva MifidII sui servizi finanziari attraverso una serie di interviste ai protagonisti.

Il Principe
di Leonardo Morlino
NEW

Leonardo Morlino

Analizzare in dettaglio tutti i problemi sorti nella gestione della pandemia in Lombardia, offre un’analisi significativa della gran parte dei problemi che affliggono l’attuale democrazia italiana

Il Principe
di Leonardo Morlino
NEW

Leonardo Morlino

Analizzare in dettaglio tutti i problemi sorti nella gestione della pandemia in Lombardia, offre un’analisi significativa della gran parte dei problemi che affliggono l’attuale democrazia italiana

In Filigrana
di Giuseppe G. Santorsola
NEW

Giuseppe Guglielmo Santorsola

Se si considerasse l’operazione in sé, senza ulteriori sviluppi, il risultato finale, con una redditività inadeguata, non sarebbe vantaggioso. Ma offre maggiore forza contrattuale verso i nuovi player e nei nuovi segmenti. E indubbiamente la mappa del potere bancario risulterà modificata

In Filigrana
di Giuseppe G. Santorsola
NEW

Giuseppe Guglielmo Santorsola

Se si considerasse l’operazione in sé, senza ulteriori sviluppi, il risultato finale, con una redditività inadeguata, non sarebbe vantaggioso. Ma offre maggiore forza contrattuale verso i nuovi player e nei nuovi segmenti. E indubbiamente la mappa del potere bancario risulterà modificata

Osservatorio Banche
di Silvano Carletti
NEW

Silvano Carletti

L’11% circa dell’attivo totale delle banche italiane è costituito da titoli di stato nazionali. Per le banche minori si sfiora il 22%. In poco più di due anni questo portafoglio è cresciuto di quasi 120 mld. Che sia opportuno ridurre questo investimento è condiviso. Ma due circostanze stanno spingendo questo tema fuori dalla luce dei riflettori.

Osservatorio Banche
di Silvano Carletti
NEW

Silvano Carletti

L’11% circa dell’attivo totale delle banche italiane è costituito da titoli di stato nazionali. Per le banche minori si sfiora il 22%. In poco più di due anni questo portafoglio è cresciuto di quasi 120 mld. Che sia opportuno ridurre questo investimento è condiviso. Ma due circostanze stanno spingendo questo tema fuori dalla luce dei riflettori.

Libri
a cura di Filippo Cucuccio

Filippo Cucuccio

Precetti democratici per la vita quotidiana
Quando si comincia a leggere un libro appartenente alla categoria della saggistica è ragionevole porsi due domande di base: qual è il suo obiettivo e qual è la sua utilità. Per rispondere al primo quesito si è molto facilitati, leggendo questa recente opera di Gianfranco Pasquino, Professore Emerito di Scienza Politica all’Università di Bologna e...
Libri
a cura di Filippo Cucuccio

Filippo Cucuccio

Quando si comincia a leggere un libro appartenente alla categoria della saggistica è ragionevole porsi due domande di base: qual è il suo obiettivo e qual è la sua utilità. Per rispondere al primo quesito si è molto facilitati, leggendo questa recente opera di Gianfranco Pasquino, Professore Emerito di Scienza Politica all’Università di Bologna e...

Minerva Lab

da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 5-6 settembre-dicembre 2019
Emmanuel Caiazzo
Pubblichiamo la sintesi dell’articolo che ha vinto il Premio Parrillo-Prime pubblicazioni 2019, uscito su Rivista Minerva bancaria, N. 5-6   Il credito bancario è la principale fonte di liquidità per piccole e medie imprese, motivo per cui malfunzionamenti all’interno del mercato del credito hanno effetti diretti sulla loro attività. Le più comuni inefficienze scaturiscono da...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 3 Maggio-Giugno 2020
Rosaria Cerrone*
Nuove start up tecnologiche, le cosiddette Insurtech, stanno entrando nel business assicurativo fornendo servizi specifici delle attività attuali delle assicurazioni e degli intermediari. Imprese industriali e aziende operanti nel settore tecnologico stanno valutando gli spazi esistenti nel business assicurativo. Se da un lato i nuovi entranti offrono opportunità grazie ad accordi con le imprese di...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 3 Maggio-Giugno 2020
Di Stefano Dell'Atti*, Stefania Sylos Labini**, Grazie Onorato***
Le compagnie di assicurazione, insieme agli altri intermediari finanziari, veicolano i risparmi degli investitori privati verso investimenti sostenibili. Ma qual è il livello di sensibilità, da parte delle compagnie di assicurazione, agli investimenti sostenibili? Per rispondere al quesito, viene esaminato un campione di imprese assicurative che hanno aderito ai Principles for Sustainability Insurance pubblicati dall’ONU...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 3 Maggio-Giugno 2020
Grazia Dicuonzo*, Francesca Donofrio**, Antonio Fusco***
L’innovazione tecnologica rappresenta uno dei principali driver del cambiamento per il settore assicurativo. L’utilizzo di smart contracts basati su blockchain presentano il vantaggio di semplificare la riconciliazione dei dati, migliorare l’accuratezza delle informazioni e ridurre il tempo necessario per la loro esecuzione, garantendo trasparenza, guadagni in termini di efficienza e diminuzione dei costi lungo la...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 3 Maggio-Giugno 2020
Raffaella Barone*, Francesca Pampurini**, Anna Grazia Quaranta***
Il mondo dell’intermediazione assicurativa sta attraversando una fase di rapida evoluzione, caratterizzata dalla radicale modifica dei modelli di business e dalla rivisitazione delle competenze richieste. Grazie all’innovazione tecnologica gli intermediari assicurativi saranno in grado di passare da un metodo di vendita incentrato sul prodotto ad un approccio focalizzato sul cliente. Ciò sarà possibile grazie allo...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 3 Maggio-Giugno 2020
Stefano De Polis*
La Insurtech è foriera di cambiamenti rilevanti nell’intermediazione assicurativa, riducendo le attività a minore valore aggiunto, individuando nuovi canali di relazione con la clientela, nuove professionalità e set informativi e portando la competizione ad esprimersi in termini di qualità del prodotto, di qualità del servizio, di prezzo e di esperienza di acquisto. La sfida per...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 3 Maggio-Giugno 2020
Dario Focarelli*, Antonio Nicelli**
L’eccezionale volatilità dei mercati finanziari ha effetti diretti sul settore assicurativo, dove gran parte delle attività investite è illiquida. Ma a preoccupare di più è il forte declino del nuovo business: nel mese di marzo 2020 la nuova produzione di polizze vita individuali si è ridotta del 45,6% rispetto allo stesso mese del 2019ee si...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 3 Maggio-Giugno 2020
Andrea Battista*, Michele Siri**
Il lavoro propone una ricognizione sull’assicurazione digitale inteso come fenomeno che si identifica nel prodotto assicurativo collocato e gestito per il solo tramite di strumenti digitali. Diverse ricerche2 situano attorno al 30% della popolazione i soggetti per cui l’acquisto in modalità digitale è un fatto normale se non tendenzialmente prevalente e questo valore di incidenza...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 3 Maggio-Giugno 2020
Francesco Pisapia, Carlo Alberto Minasi, Federica Baiocchi
Mentre a causa del Covid-19 negli ultimi due mesi i gruppi assicurativi europei hanno perso un solido 40% di capitalizzazione in borsa, la cinese Ping An ha registrato un aumento dell’utile operativo di oltre il 5% grazie alle misure adottate per mitigare gli impatti dell’epidemia, come il lancio di “One-click Claims Services” che consente la...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 3 Maggio-Giugno 2020
Antonio Deledda*
Come sono distribuite sul territorio nazionale le richieste di moratoria di mutui e prestiti? Ce lo dice CRIF. Nel mondo delle imprese, il 19,9% dei contratti che hanno beneficiato della sospensione delle rate riguarda imprese del Veneto, che precedono quelle del Piemonte, che rappresentano il 18,0% del totale, e quelle dell’Emilia-Romagna, con il 13,1%. La...

da BANKPEDIA - www.bankpedia.org

Il dizionario enciclopedico on-line di banca, borsa e finanza
Acronimo di: National Association of Securities Dealers Automated Quotes. Mercato azionario telematico USA con una filiale estera (Nasdaq Canada) aperto nel 1971 dalla NASD® (National Association of Securities Dealers). È costituito da una rete telematica ad alta tecnologia che collega tra loro i partecipanti e facilita scambi e controlli sulle negoziazioni dei titoli. Nel 1999 ha sorpassato il NYSE...

Partnership FCHub-QuiFinanza

FCHub ha avviato una collaborazione editoriale con QuiFinanza, il portale dedicato al mondo dell’economia e della finanza del gruppo Italiaonline, prima internet company italiana. 

QuiFinanza è da sempre nella top five dei siti di settore, premiato dagli utenti per la capacità di spiegare con chiarezza argomenti spesso complessi come i mercati finanziari, le politiche fiscali, le riforme e i diritti dei consumatori. I contributi di FCHub ospitati da QuiFinanza vengono riproposti anche sulle home page dei portali Libero e Virgilio, oltre che condivisi sui social network.

Partnership FCHub-Assonebb

FCHub ha avviato una collaborazione scientifica con Assonebb, Associazione Nazionale Enciclopedia della Banca e della Borsa, condividendo gli stessi obiettivi di ricerca scientifica e di educazione finanziaria.