NEW
regolazione
approfondimenti/regolazione
LA GLOBAL MINIMUM TAX
Loredana Carpentieri e Paola Parascandolo
no
Proposta per uscire dal labirinto della tassazione delle multinazionali

La proposta dell’amministrazione Biden di una riforma globale sulla tassazione dei profitti delle grandi società multinazionali potrebbe trovare un accordo a livello di G20. Ma gli ostacoli non sono pochi. E se ci fosse una soluzione più semplice e anche più radicale per ottenere lo stesso risultato? Ecco la proposta

NEW
giurisprudenza
approfondimenti/giurisprudenza
L'arbitraggio economico
Antonio Di Ciommo
si
Un futuro per il “terzo decisore”

Il legislatore ha dato facoltà ai soci delle società di persone e delle srl di rimettere a un terzo una decisione che avrebbe dovuto essere presa dagli amministratori e sulla quale non sono riusciti a decidere. Finora la norma del “terzo decisore” ha avuto scarso successo. Ma potrebbe trovare fortuna tra le startup

NEW
nessuno
PROPOSTE/ADDIO AL PATTO DI STABILITA'?
Paola Pilati
no
Come cambiare la regola del debito

I vincoli del patto di stabilità sono stati sospesi, ma che cosa accadrà una volta superata la crisi? Ecco come potrebbero essere rivisti: non più dei criteri numerici rigidi per tutti, ma l’impegno a rispettare un proprio obiettivo sul debito preso da ciascun paese in nome della sostenibilità e della responsabilità

nessuno
Convegno di Economia Italiana

Presentazione del n. 3/2020 – giovedì 29 aprile ore 17-19

no
nessuno
VIGILANZA EUROPEA
Silvano Carletti
no
Se le banche sottostimano il rischio di credito

Il risultato di un’indagine durata cinque anni sui rischi di 120 banche europee ha portato a correzioni dei ratio patrimoniali dell’ordine di 275 miliardi di euro del totale delle attività ponderate per il rischio. Questo si è tradotto nella decurtazione del Common Equity Tier 1 di oltre un quinto dell’aumento del CET1 ratio conseguito in media dalle banche europee tra il primo trimestre 2016 e fine 2020.

nessuno
ETICA&ECONOMIA/GLI USA DI BIDEN
P.P.
no
Tasse sui ricchi e razzismo nei consigli d’amministrazione, è l’America del dopo Trump

I ricchi che chiedono di alzare le tasse sui loro patrimoni e la pressione di Black lives matter sul comportamento dei grandi fondi di investimento. Anche questi sono i segnali di che cosa sta cambiando nell’America di Biden

nessuno
RIFORME/I CONSIGLI DELL'OCSE
no
Tre sfide da non perdere
Bastano tre grafici a fotografare lo stato di arretratezza del paese e la sfida che deve affrontare il Recovery Plan. Sono quelli che l’Ocse ha messo in evidenza parlando dell’Italia nel suo ultimo rapporto “Going for growth” (https://www.oecd.org/economy/growth/Italy-country-note-going-for-growth-2021.pdf) e che qui riproduciamo. I confronti con gli altri contribuiscono a peggiorare il quadro: l’indice che misura...
banche
approfondimenti/banche
Niccolò Silicani
no
C’è un nesso tra debito sovrano e rischio bancario

Un effetto collaterale delle politiche non convenzionali della Bce può essere quello di un acquisto opportunistico di titoli di Stato da parte delle banche con la liquidità ottenuta da Francoforte. Una indagine illumina le motivazioni in ragione delle quali è possibile capire l’espansione dei titoli sovrani nei portafogli degli enti creditizi identificandone due categorie: quelli con portafogli illiquidi e quelli con sofferenze

nessuno
DIBATTITI/LE MISURE DI RILANCIO DELL'ECONOMIA
P.P.
no
Spendere va bene ma attenti al debito

L’economista Larry Summers critica come troppo generoso l’intervento di Biden per sostenere l’economia Usa. Alcuni suoi argomenti sono validi anche da questa parte dell’oceano?

Arbitro Bancario Finanziario

Le decisioni che contano

Il carattere recettizio delle proposte di modifica unilaterale del contratto comporta che l’intermediario è tenuto a provare che le clausole relative siano specificamente approvate dal cliente.
(MDC)
Collegio di Roma
La conclusione, dopo la segnalazione a sofferenza in Centrale dei Rischi, di un piano di rientro del debito rappresenta di per sé un indicatore della circostanza che l’intermediario non abbia ben valutato la situazione finanziaria complessiva del cliente prima della segnalazione a sofferenza, con ciò violando il canone generale di buona fede e correttezza.
(MDC)
Collegio di Roma
È illegittimo il comportamento dell’intermediario che non motivi adeguatamente il proprio diniego all’accesso ai benefici previsti dalla normativa emergenziale.
(MDC)
Collegio di Roma
La concessione di finanziamenti ai sensi della normativa emergenziale in tema di pandemia da covid 19 non esclude, da parte dell’intermediario, la valutazione del merito creditizio dell’istante; è fatto salvo il rispetto dei principi di buona fede e correttezza da parte dell’intermediario stesso nel fornire tempestivo riscontro in ordine all’esito dell’istanza e alle relative valutazioni.
(MDC)
Collegio di Napoli
Qualora i titolari di un conto corrente bancario abbiano manifestato la loro contrarietà alla compensazione legale di un loro debito con il saldo attivo del conto, la compensazione legale non può operare; è parimenti priva di effetti in quanto “abusiva” - e quindi nulla ai sensi di legge - la clausola del contratto di conto corrente bancario che preveda la compensazione.
(MDC)
Collegio di Coordinamento
In presenza dei requisiti, previsti dalla normativa emergenziale, atti a consentire la garanzia statale sul finanziamento richiesto, nessuna ulteriore valutazione di merito creditizio può ostacolare l’erogazione del finanziamento stesso
(MDC)
Collegio di Palermo
Non esiste, nel nostro ordinamento, un obbligo degli intermediari a erogare credito poiché la valutazione del merito creditizio rappresenta una esclusiva prerogativa degli stessi. Peraltro, alla luce dei principi di correttezza e buona fede cui debbono essere improntate le relazioni con la clientela, l’eventuale diniego deve essere adeguatamente motivato
(MDC)
Collegio di Napoli
Fermo restando che la valutazione del merito creditizio è di esclusiva competenza dell’istituto erogante, è sempre ammissibile uno scrutinio della condotta tenuta dallo stesso nello svolgimento delle trattative, finalizzato ad accertare la eventuale violazione degli obblighi di buona fede e correttezza
(MDC)
Collegio di Bari

Speciale Mifid II

di Paola Pilati

A un anno dall’inizio della sua entrata in vigore, Fchub fa un bilancio dell’attuazione della Direttiva MifidII sui servizi finanziari attraverso una serie di interviste ai protagonisti.

Appuntamenti

In Filigrana
di Giuseppe G. Santorsola
NEW

Giuseppe Guglielmo Santorsola

La lettura del PNRR rivela due aspetti critici: mancano interventi sul lato dei costi e delle spese del bilancio pubblico; c’è scarsa attenzione sui possibili rischi che le banche commerciali correranno al termine delle moratorie e delle garanzie statali introdotte con la pandemia. In previsione di possibili futuri oneri per le finanze pubbliche, ecco un consiglio sulle prossime emissioni

In Filigrana
di Giuseppe G. Santorsola
NEW

Giuseppe Guglielmo Santorsola

La lettura del PNRR rivela due aspetti critici: mancano interventi sul lato dei costi e delle spese del bilancio pubblico; c’è scarsa attenzione sui possibili rischi che le banche commerciali correranno al termine delle moratorie e delle garanzie statali introdotte con la pandemia. In previsione di possibili futuri oneri per le finanze pubbliche, ecco un consiglio sulle prossime emissioni

Il Principe
di Leonardo Morlino
NEW

Leonardo Morlino

Voler realizzare politiche di cambiamento può comportare il ricorso alla violenza? Alcuni filosofi e analisti della politica sostengono di sì. Ma fino a dove ci si può spingere? E quali limiti può avere la protesta, anche violenta? Riflessioni sui “compagni che hanno sbagliato” e sulle regole democratiche

Il Principe
di Leonardo Morlino
NEW

Leonardo Morlino

Voler realizzare politiche di cambiamento può comportare il ricorso alla violenza? Alcuni filosofi e analisti della politica sostengono di sì. Ma fino a dove ci si può spingere? E quali limiti può avere la protesta, anche violenta? Riflessioni sui “compagni che hanno sbagliato” e sulle regole democratiche

Osservatorio Banche
di Silvano Carletti

Silvano Carletti

Secondo le rilevazioni della Bce, nell’ultimo giorno di marzo 2021 le banche dell’eurosistema hanno registrato un eccesso di riserve pari a quasi 3.200 miliardi, il doppio di quanto rilevato nella parte finale del 2019. Questo vuol dire un ammontare di raccolta ben più ampio della domanda di impieghi. Che cosa può risvegliare l’uso di questa liquidità nel sistema economico finanziario?

Osservatorio Banche
di Silvano Carletti

Silvano Carletti

Secondo le rilevazioni della Bce, nell’ultimo giorno di marzo 2021 le banche dell’eurosistema hanno registrato un eccesso di riserve pari a quasi 3.200 miliardi, il doppio di quanto rilevato nella parte finale del 2019. Questo vuol dire un ammontare di raccolta ben più ampio della domanda di impieghi. Che cosa può risvegliare l’uso di questa liquidità nel sistema economico finanziario?

Libri
a cura di Filippo Cucuccio

Filippo Cucuccio

Anche l’Europa ha un’anima tecnologica
L’emergenza sanitaria da Covid ’19, oltre ai suoi drammatici e tragici effetti, sta sicuramente rappresentando un elemento di spinta formidabile per il ripensamento del modello di sviluppo della nostra società nel terzo decennio di questo secolo, delineando scenari profondamente innovativi e nuovi stimolanti percorsi. In questo ambito spicca il tema delle infrastrutture tecnologiche e quello...
Libri
a cura di Filippo Cucuccio

Filippo Cucuccio

L’emergenza sanitaria da Covid ’19, oltre ai suoi drammatici e tragici effetti, sta sicuramente rappresentando un elemento di spinta formidabile per il ripensamento del modello di sviluppo della nostra società nel terzo decennio di questo secolo, delineando scenari profondamente innovativi e nuovi stimolanti percorsi. In questo ambito spicca il tema delle infrastrutture tecnologiche e quello...

Minerva Lab

da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 1-2 gennaio-aprile 2021
Niccolò Silicani
Nel presente lavoro proponiamo un’analisi con dati panel imperniata sulle deter- minanti delle esposizioni sovrane delle banche europee. Nella prima parte dell’ela- borato analizziamo i possibili eetti della presenza di titoli pubblici nei portafogli delle banche sugli indici di liquidità e di performance. Le nostre risultanze mostrano che, considerando le banche con un’elevata incidenza di...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 1-2 gennaio-aprile 2021
Alessandra Locarno
Nell’ultimo decennio, l’inflazione è rimasta al di sotto del livello desiderato per un lungo periodo di tempo, nonostante le banche centrali abbiano adottato il più possibile politiche espansive. Shock finanziari sufficientemente severi ed il declino del tasso naturale di interesse riducono lo spazio di manovra della politica moneta- ria. Il basso tasso naturale d’interesse aumenta...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 1-2 gennaio-aprile 2021
Giovanni Mollo
Il lavoro affronta il tema del rimedio applicabile alle operazioni di assistenza finanziaria all’acquisto di azioni proprie poste in essere in violazione delle condizioni previste dall’art. 2358 c.c.. Alla luce della dottrina e della recente giurisprudenza in materia si sostiene la tesi secondo cui le citate operazioni sono nulle. Il lavoro affronta, altresì, il tema...

da BANKPEDIA - www.bankpedia.org

Il dizionario enciclopedico on-line di banca, borsa e finanza
Espressione commerciale per la clausola dei contratti di compravendita stabilente che il pagamento deve essere effettuato alla consegna o, al massimo, con una brevissima dilazione di pochi giorni, quando e come gli usi locali la prevedono. Nel linguaggio delle borse valori e delle borse merci prezzo a pronti (spot price) è la quotazione dei valori...

Partnership FCHub-QuiFinanza

FCHub ha avviato una collaborazione editoriale con QuiFinanza, il portale dedicato al mondo dell’economia e della finanza del gruppo Italiaonline, prima internet company italiana. 

QuiFinanza è da sempre nella top five dei siti di settore, premiato dagli utenti per la capacità di spiegare con chiarezza argomenti spesso complessi come i mercati finanziari, le politiche fiscali, le riforme e i diritti dei consumatori. I contributi di FCHub ospitati da QuiFinanza vengono riproposti anche sulle home page dei portali Libero e Virgilio, oltre che condivisi sui social network.

Partnership FCHub-Assonebb

FCHub ha avviato una collaborazione scientifica con Assonebb, Associazione Nazionale Enciclopedia della Banca e della Borsa, condividendo gli stessi obiettivi di ricerca scientifica e di educazione finanziaria.

i più letti di febbraio