NEW
nessuno
RISPOSTE ALLA CRISI/ IL RUOLO DELLE ASSICURAZIONI
Andrea Battista
si
Andrea Battista
Come assicurarsi dal rischio di una pandemia

È possibile che, al verificarsi di un evento catastrofico, il sistema assicurativo renda disponibile all’economia e a tutte le aziende che hanno aderito allo schema assicurativo un risarcimento monetario a forfait, per affrontare l’emergenza e coprire il danno immediato e diretto del lockdown? La risposta è sì. Ecco la proposta di un esperto del settore

NEW
nessuno
MERCER WEB SEMINAR

28 maggio: h 10-11

no
Private Markets: è il momento giusto
Nel primo trimestre del 2020 la crisi da Covid-19 ha prodotto effetti significativi e ben visibili sui Public Markets.  Ma quali sono stati gli effetti della pandemia sui Private Markets? E in quali asset class si trovano oggi le migliori occasioni per gli Investitori Istituzionali?

 Dall’osservatorio di Mercer, che segue oltre 130 mld di Private...
NEW
nessuno
RISPOSTE ALLA CRISI/ L'AUMENTO DEGLI NPL 1

Le previsioni di Crif

Alberto Sondri
no
In due anni saranno il doppio

Il mercato dei crediti deteriorati avrà un ruolo centrale anche nei prossimi 2 anni. Ma poiché le dismissioni dovranno crescere più degli stock, gli operatori sono preoccupati: i portafogli futuri avranno valori in diminuzione. Sia per la difficoltà di recupero, sia per i tempi della giustizia

NEW
nessuno
RISPOSTE ALLA CRISI/ L'AUMENTO DEGLI NPL 2

INTERVISTA A MARIA TERESA BIANCHI

di Paola Pilati
no
Attrezziamoci subito per i flussi che verranno

Ci dovremmo porre il problema del come gestire i nuovi flussi che verranno, dice la presidente di Rev, la bad bank controllata dalla Banca d’Italia. E propone una asset management company dedicata alle piccole banche, che con questa crisi sono quelle che soffriranno di più

NEW
nessuno
RISPOSTE ALLA CRISI / L'AUMENTO DEGLI NPL 3
Mario Cataldo
no
Pro e contro di una bad bank a livello UE

A una crisi senza precedenti si risponde con interventi strutturali senza precedenti. Un’ipotesi da riprendere in considerazione è la costituzione di una bad bank che possa raccogliere i crediti in sofferenza (NPL) delle banche europee per quel che rimane dal passato (derivanti dalla crisi finanziaria del 2008) e quelli futuri, generati inevitabilmente dalla pandemia. Lo scopo sarebbe quello di “ripulire” i bilanci dalle sofferenze per destinare nuova liquidità all’economia reale.

NEW
politica economica
approfondimenti/politica economica
Giorgio Di Giorgio
si
Giorgio Di Giorgio
Il ruolo del risparmio italiano nella crisi*

In un’economia in crisi, il settore pubblico deve intervenire per sostituire la domanda privata ridotta. Ma non basta. Oltre al capitale pubblico, anche il ruolo degli investimenti privati è essenziale. Aprendo una serie di asset class al mercato retail con opportuni incentivi, si potrebbero mobilizzare risorse addizionali per un grande piano di ammodernamento del paese

NEW
mercato finanziario
approfondimenti/Mercato finanziario
INVESTIMENTI E STRATEGIE ALTERNATIVE

I CONSIGLI DI MERCER

Luca De Biasi
si
Luca De Biasi
Perché convengono gli Hedge Funds

La pandemia sta già determinando vincitori e vinti sui mercati. Per i gestori diventa strategico individuare gli strumenti più adatti ad aumentare la resistenza dei portafogli e migliorare le performance. Un ruolo che possono avere gli Hedge Funds, come spiega in questo articolo l’Italy Wealth Business Leader di Mercer

NEW
nessuno
MERCER WEB SEMINAR

21 maggio h. 10:00-11:00

no
Hedge Funds e Liquid Alternative: Mito o Realtà?
Definire gli Hedge Funds e le strategie Liquid Alternative non è facile: strategie diverse, esposizioni a premi al rischio diversi, livelli di rischio diversi. Ed è proprio in base alle differenti caratteristiche che le strategie Hedge Funds hanno reagito in maniera non omogenea alla crisi di mercato da Covid-19. Mercer propone un approfondimento su Hedge...
NEW
nessuno
LE DICHIARAZIONI DI INTERESSI DI LAGARDE&C
Paola Pilati
no
Ecco le finanze di chi guida la Bce

Conti in banca, fondi di investimento, gestioni personalizzate. Nei dati pubblicati sul sito della Bce la fotografia di come investono i propri denari i grandi banchieri centrali, Christine Lagarde in testa

NEW
nessuno
PER UNA SVOLTA NEI FINANZIAMENTI COMUNITARI
Oliviero Pesce
no
Gli eurobond facciamoli così*

Come superare il timore di una condivisione dei rischi nell’emissione di un debito comune? Forse si potrebbe tentare un nuovo approccio: prevedere l’emissione di obbligazioni europee che finanzino progetti di interesse comune, per i quali l’Unione si ponga come committente, ma rimanendo proprietaria dei beni così creati

NEW
nessuno
INTERVENTI DELLO STATO
Alessandro Albanese Ginammi
no
Ben vengano gli aiuti pubblici. Ma dove stanno i soldi?

La Ue ha allargato le maglie della disciplina sugli aiuti di Stato fino alla fine del 2020. E oggi la mano pubblica è più necessaria che mai. Non solo per ricapitalizzare le imprese, ma anche per stabilizzare il malessere sociale. Come insegna una lettera di Hayek

NEW
nessuno
IL RILANCIO DOPO L’EMERGENZA/ QUALE RUOLO ALL'INTERVENTO PUBBLICO?

INTERVISTA A RENATO MAZZONCINI

di Maurizio Faroni
no
Ora tocca alle grandi imprese

Primo, sbloccare gli investimenti pubblici: i soldi ci sono, dice il manager che ha guidato Ferrovie e che ora passa alla multi-utility A2A. Quello che va cambiato è la burocrazia che ne rallenta l’utilizzo. Secondo, contare sulla forza economica e progettuale delle grandi imprese, perché la nostra struttura industriale non è distrutta, ma solo congelata. Basta rimetterla in pista

nessuno
I DATI OCSE
no
Disoccupati boom
Due milioni di disoccupati in più nell’area Ocse registrato nel mese di marzo, rispetto a febbraio. Soprattutto donne e giovani. Il dato porta il tasso di disoccupazione dell’area dal 5,2 per cento al 5,6. Ad aprile le statistiche registrano un peggioramento drammatico: negli Usa il tasso di disoccupazione sale al 14,7 dal 4,4 per cento,...
nessuno
La sentenza della Corte Costituzionale tedesca e la politica monetaria

intervista con Stefano Micossi

Paola Pilati
no
L’operazione verità dei giudici di Karlsruhe

“Il punto insidioso della sentenza è quando dice che l’obiettivo della stabilità dei prezzi deve essere valutato alla luce del costo imposto ad altri obiettivi di politica economica. Di fatto, è l’idea che tutta la politica monetaria possa continuare ad essere strategicamente agganciata all’obiettivo del 2 per cento, come è stato finora, a essere messa in discussione”. Nell’analisi di un protagonista del dibattito economico europeo, le possibili conseguenze dell’intervento dei giudici tedeschi

nessuno
COME TRASFERIRE RISORSE ALL'ECONOMIA/2
Giorgio Di Giorgio e Guido Traficante*
no
Un elicottero anche per occupazione e investimenti

Il dibattito sulle risposte di policy appare oggi troppo concentrato sugli strumenti e poco sugli obiettivi da raggiungere. Con tassi di interesse negativi, se la banca centrale vuole davvero stimolare l’economia, l’helicopter money potrebbe essere indirizzato non solo alle famiglie, ma anche alle imprese ed eventualmente per il finanziamento di alcuni “mirati” investimenti pubblici.

nessuno
BCE / LAGARDE SPIEGATA DAL SUO CAPO ECONOMISTA
Paola Pilati
no
L’irlandese che sussurra a Christine

Christine Lagarde non ha ancora trovato il feeling con i mercati. Così tocca a Philip Lane, l’irlandese che ricopre la carica di economista capo, di scendere in campo per raddrizzare le esternazioni della presidente. E chiarire la linea della Bce

nessuno
BANCHE / TUTTI GLI INTERVENTI DI EMERGENZA
Mario Cataldo
no
Operazione liquidità

Le prime quattro banche del Paese e il gruppo CDP hanno messo a disposizione dell’economia reale circa 34 miliardi per nuovi strumenti di liquidità per far fronte all’emergenza Covid-19. Un impegno forte, a cui si aggiunge la sospensione delle rate dei mutui. Che effetto avranno sui loro conti economici?

nessuno
GIUSTIZIA CIVILE / PRO E CONTRO DEL PROCESSO TELEMATICO
Lorenzo Albanese Ginammi
no
Il tribunale si è fatto smart

Chi meglio di un avvocato può valutare l’esercizio dell’attività processuale in videoconferenza? Nel racconto di un protagonista, le innovazioni introdotte dall’emergenza, e le loro possibilità anche nella prossima normalizzazione

nessuno
PROPOSTE ANTI-RECESSIONE / LO EUROPEAN PANDEMIC EQUITY FUND

Intervista a Elena Carletti

Paola Pilati
no
Alle imprese europee servono capitali, non prestiti

Uno strumento finanziario che si comporti come un fondo di private equity, cioè entri nel capitale, ma che sia di natura pubblica e non segua la logica dell’investitore privato. Quindi non abbia come obiettivo la vendita della società, ma il suo risanamento. Come un fondo, però, si attende di essere remunerato. È lo European pandemic equity fund. E la Ue, la Bce, la Bei lo stanno studiando

Focus ABF

Arbitro Bancario Finanziario

Le decisioni che contano

Il cliente che abbia demandato alla Banca il compito di provvedere al pagamento all’impresa assicuratrice dei premi tramite RID bancario è comunque tenuto alla verifica del corretto espletamento di tale adempimento tramite controllo dell’estratto conto
(MDC)
Collegio di Milano
Pres. Lapertosa
Est. Grippo
Decisione n. 2381
Anno 2020
Voce principale: Servizi bancari
Voci secondarie: concorso di colpa fattispecie (cod. civ. artt. 1218 - 1901) inadempimento dell’intermediario pagamento tramite RID
La responsabilità dell’uso non autorizzato di uno strumento di pagamento è addossata in via legale all’intermediario, fatta salva la prova, da parte sua, del dolo o della colpa grave dell’utilizzatore
(MDC)
Collegio di Milano
Pres. Lapertosa
Est. Fausti
Decisione n. 2360
Anno 2020
Voce principale: Strumenti di pagamento
Voci secondarie: responsabilità dell’intermediario (d.lgs. n. 11/2010 artt. 7-10-12) utilizzo fraudolento
La verifica della sussistenza della responsabilità degli intermediari che procedono al pagamento di vaglia postali deve essere effettuata alla luce delle specifiche norme contrattuali e dei principi generali concernenti l’adempimento del mandato e il pagamento dei titoli di credito
(MDC)
Collegio di Milano
Pres. Lapertosa
Est. Ferretti
Decisione n. 1819
Anno 2020
Voce principale: Documenti di legittimazione
Voci secondarie: incasso fraudolento vaglia postale veloce violazione delle regole di prudenza da parte del ricorrente (d. lgs. n. 11/2010 art. 2)
Essendo applicabile alle operazioni di prestito contro cessione del quinto dello stipendio e assimilate concluse nel relativo periodo di vigenza la norma che esclude dal calcolo del Teg le spese di assicurazione certificate da apposita polizza, non è ravvisabile il superamento del tasso soglia anti usura
(MDC)
Collegio di Milano
Pres. Lapertosa
Est. Grippo
Decisione n. 1195
Anno 2020
Voce principale: Finanziamento
Voci secondarie: asserita usurarietà del TEG cessione del quinto dello stipendio estinzione anticipata insussistenza (d.lgs. n. 385/1993 - artt. 4 - 125 sexies)
L’accertamento del superamento del tasso soglia di un contratto bancario non può che riguardare la fase genetica del contratto. Se questo è stato stipulato prima dell’1.1.2009, la controversia non rientra nella competenza temporale dell’ABF
(MDC)
Collegio di Milano
Pres. Lapertosa
Est. Cetra
Decisione n. 221
Anno 2020
Voce principale: Finanziamento
Voci secondarie: fattspecie (cod. civ. art. 1815) incompetenza temporale usurarietà del TEG
Le richieste restitutorie rivenienti da un contratto bancario sanzionato dall’AGCM per intese restrittive della concorrenza possono essere valutate solo quando il provvedimento sanzionatorio non sia più impugnabile o sia stato confermato con sentenza passata in giudicato
(MDC)
Collegio di Bologna
Pres. Marinari
Est. Alvisi
Decisione n. 2777
Anno 2020
Voce principale: Leasing
Voci secondarie: assenza di prova effetti sul rapporto contrattuale giudizio in corso intese restrittive della concorrenza rigetto (cod. civ. - art. 1419; d .lgs. n. 385/1993 - artt. 5 e 58; d.lgs. n. 3(2017 - artt. 7 - 10 - 14)
Il recesso da un contratto di conto corrente bancario da parte dell’intermediario può essere esercitato ex lege, nelle ipotesi e con le modalità previste dalle norme di riferimento, ovvero sulla base delle previsioni contrattuali. In questo caso, nel rispetto dei principi di buona fede e correttezza, dovranno essere esplicitate alla controparte le ragioni del recesso
(MDC)
Collegio di Bologna
Pres. Marinari
Est. Alvisi
Decisione n. 2774
Anno 2020
Voce principale: Conto corrente bancario
Voci secondarie: fattispecie (cod. civ. artt. 1373 - 1855; d.lgs. n. 385/1993 - artt. 126 - 126 bis - septies - vicies e vicies ter ) illegittimità recesso dell’intermediario
Se un contratto di finanziamento viene estinto anticipatamente, il cliente ha diritto alla restituzione anche dei costi c.d. “up front” sulla scorta dei criteri stabiliti dal Collegio di coordinamento
(MDC)
Collegio di Bari
Pres. De Carolis
Est. Positano
Decisione n. 2597
Anno 2020
Voce principale: Finanziamento
Voci secondarie: costo totale del credito criterio applicabile (d.lgs. n. 385/1993 art. 125 sexies) estinzione anticipata retrocessione di tutte le sue componenti

Speciale Mifid II

di Paola Pilati

A un anno dall’inizio della sua entrata in vigore, Fchub fa un bilancio dell’attuazione della Direttiva MifidII sui servizi finanziari attraverso una serie di interviste ai protagonisti.

In Filigrana
di Giuseppe G. Santorsola
NEW

Giuseppe Guglielmo Santorsola

I PIR si avviano a vivere la loro terza incarnazione, che per le sue caratteristiche si presenta come la più riuscita. Ecco il loro nuovo identikit e quali opportunità offrono a risparmiatori e operatori. Ma anche quali limiti possono incontrare

In Filigrana
di Giuseppe G. Santorsola
NEW

Giuseppe Guglielmo Santorsola

I PIR si avviano a vivere la loro terza incarnazione, che per le sue caratteristiche si presenta come la più riuscita. Ecco il loro nuovo identikit e quali opportunità offrono a risparmiatori e operatori. Ma anche quali limiti possono incontrare

Libri
a cura di Filippo Cucuccio
NEW

Filippo Cucuccio

Dieci anni vissuti pericolosamente
Ripercorrere dieci anni di storia economica è un esercizio sicuramente utile per quanti vogliono formulare considerazioni appropriate sui fenomeni economici che non si limitino alla valutazione dei fatti nell’ottica cronachistica del giorno per giorno. Farlo sulla scorta degli editoriali scritti per la Rivista Bancaria -Minerva Bancaria – una pubblicazione che quest’anno taglia il prestigioso traguardo...
Libri
a cura di Filippo Cucuccio
NEW

Filippo Cucuccio

Ripercorrere dieci anni di storia economica è un esercizio sicuramente utile per quanti vogliono formulare considerazioni appropriate sui fenomeni economici che non si limitino alla valutazione dei fatti nell’ottica cronachistica del giorno per giorno. Farlo sulla scorta degli editoriali scritti per la Rivista Bancaria -Minerva Bancaria – una pubblicazione che quest’anno taglia il prestigioso traguardo...
Il Principe
di Leonardo Morlino
NEW

Leonardo Morlino

Nel momento pieno di incertezze e problemi in cui tutti stiamo vivendo, continuiamo a porci domande a cui sappiamo bene che è impossibile rispondere su quale sarà il nostro futuro, se saremo capaci di uscire dalla pandemia, come, quando. Possiamo, però, almeno capire “quello che bolle in pentola” ovvero indicare quali siano i ‘meccanismi’ prevalenti...
Il Principe
di Leonardo Morlino
NEW

Leonardo Morlino

Nel momento pieno di incertezze e problemi in cui tutti stiamo vivendo, continuiamo a porci domande a cui sappiamo bene che è impossibile rispondere su quale sarà il nostro futuro, se saremo capaci di uscire dalla pandemia, come, quando. Possiamo, però, almeno capire “quello che bolle in pentola” ovvero indicare quali siano i ‘meccanismi’ prevalenti...
Osservatorio Banche
di Silvano Carletti

Silvano Carletti

Quantificare e qualificare l’emergenza economica da Covid-19 è decisamente difficile: mancano dati e criteri interpretativi affidabili. In un contesto di incertezza, forse la cosa più utile è individuare i punti più solidi dello scenario cui agganciare i primi spezzoni di un possibile ragionamento sul futuro. Posizionandoci nel contesto bancario-finanziario, è dalle mosse della Bce che si può partire.

Osservatorio Banche
di Silvano Carletti

Silvano Carletti

Quantificare e qualificare l’emergenza economica da Covid-19 è decisamente difficile: mancano dati e criteri interpretativi affidabili. In un contesto di incertezza, forse la cosa più utile è individuare i punti più solidi dello scenario cui agganciare i primi spezzoni di un possibile ragionamento sul futuro. Posizionandoci nel contesto bancario-finanziario, è dalle mosse della Bce che si può partire.

Minerva Lab

da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 5-6 settembre-dicembre 2019
Rosa Cocozza, Domenico Curcio, Antonio Pacifico
Gli indici dei mercati azionari statunitensi ed europei mostrano una relazione negativa con i corrispondenti indici di volatilità, VIX e VSTOXX. Inoltre, l’aumento di questi indici, associato ad un calo dei prezzi azionari nei rispettivi mercati, è maggiore della riduzione che i due indici di volatilità subiscono quando, invece, i prezzi aumentano. Durante la grande...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 5-6 settembre-dicembre 2019
Giuseppe Garofalo, Giulio Guarini, Claudio Chiacchierini
Le imprese di piccole dimensioni sono condannate a bassi livelli di produttività? Partendo dall’esame di alcuni contributi di Francesco Parrillo (compresi in un arco temporale che va dal 1983 al 1999) sul tema delle PMI, l’articolo propone una attualizzazione di quella riflessione per interpretare la realtà del sistema produttivo italiano nella seconda decade del nuovo...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 5-6 settembre-dicembre 2019
Gianluca Chiorazzo
Il paper contribuisce al dibattito e alla letteratura sugli NPLs quantificando le dimensioni dei trade offs in gioco, e suggerendo che la bad bank avrebbe potuto contribuire alla soluzione del problema, ma probabilmente non si sarebbe configurata come la panacea contro “il male” delle banche italiane. Il lavoro illustra alcune delle ragioni per le quali...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 5-6 settembre-dicembre 2019
Enrico Gabriele
Il QE è riuscito con successo a ripristinare la stabilità finanziaria, come dimostrato dalle proiezioni più basse (alte) della volatilità dei bond (indici azionari). Gli sforzi per ripristinare la stabilità finanziaria sono stati così notevoli che alcuni asset hanno mostrato una tendenza alla Normalizzazione dei log-rendimenti in corrispondenza dell’implementazione del QE. Tali dimostrazioni sono corroborate...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 5-6 settembre-dicembre 2019
Aldo Fittante
Con la Mifid II si anticipa il livello di tutela dell’investitore, passando da un sistema che impone di parametrare l’investimento alle informazioni carpite in sede informativa dall’intermediario tipico della Mifid I – ad un sistema chiamato know your product, in cui il prodotto finanziario viene creato e nasce preliminarmente destinato ad un determinato target di...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 5-6 settembre-dicembre 2019
Daniela Percoco
Degli immobili presenti sul territorio nazionale, quelli dedicati ad attività direzionali, terziarie e produttive rappresentano il 6,5% sul totale. Si tratta di poco più di 4,1 milioni di unità immobiliari rispetto ai quasi 64 milioni complessivi. Dall’ultima rilevazione prodotta da CRIF RES – la divisione di CRIF specializzata nei servizi valutativi e tecnici per il...

da BANKPEDIA - www.bankpedia.org

Il dizionario enciclopedico on-line di banca, borsa e finanza
NEW
In termini generali si definisce prestito la cessione di un quantitativo di beni contro l’impegno di restituire gli stessi o altri della stessa specie in uguale (prestito gratuito) o in maggiore quantità. Esso dà luogo a un credito di chi presta nei confronti di chi si obbliga a restituire. Nella maggior parte dei casi il...

Partnership FCHub-QuiFinanza

FCHub ha avviato una collaborazione editoriale con QuiFinanza, il portale dedicato al mondo dell’economia e della finanza del gruppo Italiaonline, prima internet company italiana. 

QuiFinanza è da sempre nella top five dei siti di settore, premiato dagli utenti per la capacità di spiegare con chiarezza argomenti spesso complessi come i mercati finanziari, le politiche fiscali, le riforme e i diritti dei consumatori. I contributi di FCHub ospitati da QuiFinanza vengono riproposti anche sulle home page dei portali Libero e Virgilio, oltre che condivisi sui social network.

Partnership FCHub-Assonebb

FCHub ha avviato una collaborazione scientifica con Assonebb, Associazione Nazionale Enciclopedia della Banca e della Borsa, condividendo gli stessi obiettivi di ricerca scientifica e di educazione finanziaria.