NEW
nessuno
Call for Papers
Prorogato il termine per le submission al 15 gennaio 2020
no

Guest editor: Prof. Stefano Dell’Atti, ordinario di Economia degli intermediari finanziari
Università degli Studi di Foggia

link al testo in italiano

link al testo in inglese

NEW
mercato finanziario
approfondimenti/Mercato finanziario
Silvia Segnalini
si
Silvia Segnalini
Tutti i canali per finanziare l’economia reale

Troppo sofisticati e costosi per le Pmi i minibond. Troppo subalterni alle banche i fondi di credito. Troppi incertezze fiscali per le SiS… Un’analisi tra la disponibilità di strumenti potenziali per investire nell’economia reale e come si traducono in opportunità concrete

nessuno
CONSOB / Rapporto sulle Conoscenze finanziarie, attitudine e investimenti delle famiglie italiane
no
A usare il denaro si impara in famiglia

La radiografia aggiornata di come gli italiani gestiscono i propri risparmi mostra che c’è ancora molto da fare per diffondere l’alfabetizzazione finanziaria. Ma illumina anche un nuovo campo d’azione: la famiglia. E dimostra che i risparmiatori sarebbero disposti a dare, anche senza guadagno, per delle finalità sociali

nessuno
Assicurazioni
intervista con Dario Focarelli, direttore generale Ania
Paola Pilati
no
È la tecnologia che taglia i prezzi

La crescita delle assicurazioni online. Il ruolo dei comparatori, schiaccia-tariffe ma anche broker in proprio. Il ruolo crescente della scatola nera. E quello del Big Data, che consente di fare prezzi su misura di cliente. Mentre l’insureTech apre una prateria di nuovi servizi. Ecco come sta cambiando l’industria delle assicurazioni. Con un’anticipazione dei risultati 2019

regolazione
approfondimenti/regolazione
Antonio Forte
si
Antonio Forte
Fatte le regole bancarie, ecco chi usa le eccezioni

Realizzare un mercato bancario unico in Europa è difficile? Non dipende tanto dall’impianto delle regole, ma dalle loro eccezioni: quelle opzioni discrezionali consentite alle autorità nazionali per difendere il proprio mercato interno. Tutti i paesi ne fanno uso a piene mani, con il record dell’Irlanda. Il Rapporto Cer mette a confronto il caso Italia e Germania, che hanno usato questa flessibilità su terreni completamente diversi. Una dimostrazione ulteriore della distanza tra i due universi creditizi. Se le autorità europee vogliono eliminare una volta per tutte queste distorsioni, si devono aspettare notevoli resistenze

nessuno
CONVEGNO CASMEF-LUISS BRITISH AMERICAN TOBACCO
Fabio Beatrice
si
Fabio Beatrice
Fumo elettronico: rischio per la salute o opportunità per smettere?

Le entrate dai tabacchi sono 11,6 miliardi, ma la spesa per la salute e quella per la perdita di produttività sono molto di più. Se le campagne antifumo spesso falliscono, una strada è la sigaretta elettronica. Dalla ricerca medica, una rassegna dei pro e contro, e la verità  sull’allarme tossicità

fintech
approfondimenti/fintech
Vittorio Mirra
si
Vittorio Mirra
Le nuove regole Consob per l’Equity crowdfunding

La Consob amplia il raggio di azione dei portali di raccolta dei capitali on-line. Non serviranno solo a emettere capitale di rischio, ma anche obbligazioni e altri titoli di debito. E sulla piattaforma nascerà anche una bacheca per il mercato secondario

nessuno
Paralisi economica / La ricetta di Mervyn King
P.P.
no
Elites, non vedete che il mondo è rovesciato?

La politica monetaria non basta più. Per uscire dalla trappola della secular stagnation occorrono nuovi modelli di pensiero. L’ex governatore della Banca d’Inghilterra suona la sveglia e chiama banche centrali e politici a fare, in fretta, grandi riforme. Come, 75 anni fa, quelle di Bretton Woods

Focus ABF

Arbitro Bancario Finanziario

Le decisioni che contano

Per quanto la legge consenta alla banca di recedere da un contratto a tempo indeterminato senza fornirne le motivazioni del recesso, è comunque opportuno che l’intermediario le ostenda al cliente in osservanza dei principi di buona fede e correttezza
(FP)
Collegio di Milano
Pres. Lapertosa
Est. Stella
Decisione n. 18005
Anno 2019
Voce principale: Conto corrente bancario
Voci secondarie: omessa comunicazione delle motivazioni principi di buona fede e correttezza (cod. civ. artt. 1373; 1375 e 1855) recesso della Banca
Se la banca ha provveduto a rettificare la segnalazione in SIC, deve essere dichiarata la cessazione della materia del contendere
(FP)
Collegio di Milano
Pres. Lapertosa
Est. Achille
Decisione n. 16587
Anno 2019
Voce principale: Sistemi di informazione creditizia
Voci secondarie: fattispecie segnalazioni illegittime
Per calcolare il superamento del tasso soglia non è possibile utilizzare criteri di calcolo diversi rispetto a quelli indicati dalla Banca d’Italia
(FP)
Collegio di Milano
Pres. Lapertosa
Est. Tenella Sillani
Decisione n. 15672
Anno 2019
Voce principale: Leasing
Voci secondarie: asserita usurarietà esclusione (cod. civ. art. 1815; d.lgs. n. 385/1993 art. 120) piano di ammortamento c.d. “alla francese”
È legittimo e conforme ai principi di buona fede il recesso della banca da un contratto di conto corrente a tempo indeterminato, ove sia stato dato il preavviso nel rispetto dei termini stabiliti e siano state fornite le ragioni a supporto della decisione di recedere
(FP)
Collegio di Milano
Pres. Stella
Est. Cetra
Decisione n. 15240
Anno 2019
Voce principale: Conto corrente bancario
Voci secondarie: legittimità (cod. civ. artt. 1373;1375 e 1855) preavviso recesso della Banca
Le clausole contrattuali relative alla estinzione anticipata del finanziamento debbono rendere edotto l’utente concretamente e materialmente dei meccanismi di calcolo del capitale residuo
(MDC)
Collegio di Napoli
Pres. Carriero
Est. Santagata
Decisione n. 12275
Anno 2019
Voce principale: Mutuo
Voci secondarie: computo capitale residuo difformità tra TAEG effettivo e contrattuale effetti (cod. civ. artt. 1277 e 1815; cod. pen. art. 644; d.lgs. n. 385/1993 art. 117) estinzione anticipata indicizzazione al Franco Svizzero infondatezza irricevibilità nullità usura sopravvenuta violazione delle regole di trasparenza
Ai fini della segnalazione a sofferenza di un cliente inadempiente ai suoi obblighi di restituzione, l’intermediario è tenuto a operare una valutazione complessiva dell’esposizione debitoria volta a stabilire se si tratti di una stabile e consolidata incapacità del cliente stesso ad onorare i propri debiti
(MDC)
Collegio di Milano
Pres. Lapertosa
Est. Manente
Decisione n. 11462
Anno 2019
Voce principale: Conto corrente bancario
Voci secondarie: assenza di prova difetto dei presupposti sostanziali illegittimità risarcimento del danno segnalazione in Centrale dei rischi
In un contratto di finanziamento sono presupposti sostanziali e formali per la segnalazione in SIC, rispettivamente, il ritardo nel pagamento delle rate e la ricezione del preavviso di segnalazione con utilizzo del metodo di spedizione telematico
(MDC)
Collegio di Milano
Pres. Lapertosa
Est. Di Nella
Decisione n. 10266
Anno 2019
Voce principale: Finanziamento
Voci secondarie: assenza di prova difetto dei presupposti illegittimità insussistenza risarcimento del danno segnalazione in SIC
La previsione e applicazione delle clausole c.d. floor deve qualificarsi quale unilaterale modifica delle condizioni contrattuali che, in mancanza di idonea calusola volta a consentirne l’esercizio, integra una inammissibile modifica del rapporto contrattuale
(MDC)
Collegio di Milano
Pres. Lapertosa
Est. Di Nella
Decisione n. 10263
Anno 2019
Voce principale: Mutuo
Voci secondarie: clausola c.d. floor illegittimità inefficacia (cod. civ. artt. 1362 e 1366; d.lgs. n. 385/1993 art. 118) modifica unilaterale delle condizioni contrattuali

Speciale Mifid II

di Paola Pilati

A un anno dall’inizio della sua entrata in vigore, Fchub fa un bilancio dell’attuazione della Direttiva MifidII sui servizi finanziari attraverso una serie di interviste ai protagonisti.

Agenda 2030: il punto sullo Sviluppo Sostenibile
Mercoledì 20 Novembre 2019 h. 10.30-13.00
Sala Piana - Università Cattolica del Sacro Cuore
Osservatorio Banche
di Silvano Carletti

La redditività bancaria continua a mantenersi su livelli insoddisfacenti quasi ovunque. Se si scompongono i dati medi, emerge con chiarezza quanto diversificate siano le prospettive delle diverse componenti dell’industria bancaria. Pesano soprattutto la condizione dei mercati di riferimento e la scala dell’attività. Per ritrovare energia, il mondo del credito deve dare una sistemazione a quella parte del circuito bancario (circa un terzo del totale) che gli eventi e i processi di trasformazione di questi anni hanno spinto definitivamente fuori mercato.  

Osservatorio Banche
di Silvano Carletti

La redditività bancaria continua a mantenersi su livelli insoddisfacenti quasi ovunque. Se si scompongono i dati medi, emerge con chiarezza quanto diversificate siano le prospettive delle diverse componenti dell’industria bancaria. Pesano soprattutto la condizione dei mercati di riferimento e la scala dell’attività. Per ritrovare energia, il mondo del credito deve dare una sistemazione a quella parte del circuito bancario (circa un terzo del totale) che gli eventi e i processi di trasformazione di questi anni hanno spinto definitivamente fuori mercato.  

In Filigrana
di Giuseppe G. Santorsola
Il dibattito sui tassi negativi origina dalla scelta di fondo se condividerli o meno. Risolta questa premessa, foriera di posizioni molto distanti fra loro e comunque condizionate dall’orizzonte temporale nel quale essi si configurano, negli ultimi mesi si è sviluppata l’ipotesi se fosse possibile o conveniente ribaltarli sulla clientela bancaria. Un’ipotesi forte, aggressiva, vicina al...
In Filigrana
di Giuseppe G. Santorsola
Il dibattito sui tassi negativi origina dalla scelta di fondo se condividerli o meno. Risolta questa premessa, foriera di posizioni molto distanti fra loro e comunque condizionate dall’orizzonte temporale nel quale essi si configurano, negli ultimi mesi si è sviluppata l’ipotesi se fosse possibile o conveniente ribaltarli sulla clientela bancaria. Un’ipotesi forte, aggressiva, vicina al...
Il Principe
di Leonardo Morlino

Nella vittoria di Bolsonaro in Brasile, nella chiusura del Parlamento britannico o sull’indipendentismo catalano, la storia recente delle democrazie vede crescere il peso politico delle decisioni delle alte corti della magistratura. Ma la loro mission dovrebbe essere un’altra

Il Principe
di Leonardo Morlino

Nella vittoria di Bolsonaro in Brasile, nella chiusura del Parlamento britannico o sull’indipendentismo catalano, la storia recente delle democrazie vede crescere il peso politico delle decisioni delle alte corti della magistratura. Ma la loro mission dovrebbe essere un’altra

Minerva Lab

da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 4 giugno-luglio 2019
Simone Capecchi
La prima metà dell’anno in corso ha messo in evidenza un andamento contrastate delle interrogazioni registrate sul Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF relativamente alle richieste di credito da parte degli italiani. Per quanto riguarda i prestiti alle famiglie (nell’aggregato di prestiti personali e prestiti finalizzati) si conferma una dinamica estremamente vivace, che si concretizza...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 4 giugno-luglio 2019
Andrea Battista
Il mercato finanziario in generale e quello assicurativo in particolare sono percorsi da tempo da uno “tsunami regolamentare”. Requisiti patrimoniali sempre più elevati e regole stringenti sulla distribuzione dei prodotti assicurativi stanno influenzando pesantemente il business. Il mercato poi è investito da Fintech e Big Data, una vera rivoluzione tecnologica e organizzativa. I tassi di...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 4 giugno-luglio 2019
Paul De Sury, Cristina Rovera
According to economic theory, financial institutions exist to correct financial market imperfections. If informational asymmetries and transaction costs decrease, recourse to the securities market should increase. The purpose of the article is to verify if Italian households have effectively strengthened their direct link to Corporations and the Public Sector, thus reducing the intermediation role of...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 4 giugno-luglio 2019
Marika Carboni, Franco Fiordelisi, Ornella Ricci
Le attività e le passività classificate in livello 2 e 3 secondo la gerarchia del fair value, richiesta dai principi contabili internazionali IAS/IFRS, sono caratterizzate da notevole complessità e opacità. Per tali poste di bilancio, in assenza di un valore di mercato di riferimento, si ricorre a tecniche estimative per la determinazione del fair value,...

da BANKPEDIA - www.bankpedia.org

Il dizionario enciclopedico on-line di banca, borsa e finanza
NEW
Modalità di risarcimento, fissata preventivamente dalla legge, nel caso di ritardo nell’adempimento di un’obbligazione pecuniaria.L’interesse deve essere corrisposto dal debitore dal giorno della mora, nella misura legale del dieci per cento annuo (o in misura maggiore se erano stati pattuiti, in tale ammontare, interessi corrispettivi). Questo anche se precedentemente l’interesse non era dovuto e sebbene il...

Partnership FCHub-QuiFinanza

FCHub ha avviato una collaborazione editoriale con QuiFinanza, il portale dedicato al mondo dell’economia e della finanza del gruppo Italiaonline, prima internet company italiana. 

QuiFinanza è da sempre nella top five dei siti di settore, premiato dagli utenti per la capacità di spiegare con chiarezza argomenti spesso complessi come i mercati finanziari, le politiche fiscali, le riforme e i diritti dei consumatori. I contributi di FCHub ospitati da QuiFinanza vengono riproposti anche sulle home page dei portali Libero e Virgilio, oltre che condivisi sui social network.

Partnership FCHub-Assonebb

FCHub ha avviato una collaborazione scientifica con Assonebb, Associazione Nazionale Enciclopedia della Banca e della Borsa, condividendo gli stessi obiettivi di ricerca scientifica e di educazione finanziaria.