new
CONVEGNO ASSONEBB
Daniele A. Previati
ESG banche

Oltre a conformarsi alle regole ESG, le banche dovrebbero avere un ruolo proattivo nel diffondere tra le imprese - in particolare le Pmi - e tra gli investitori retail una maggiore attenzione sui temi della sostenibilità

new
RAPPORTO LETTA
Paola Pilati
Europa Unione europea mercato unico

Much more than a market, il Rapporto appena presentato da Enrico Letta, suggerisce le ricette per evitare il declino dell'Unione Europea. Ecco che cosa propongono. Toccherà alla nuova Commissione scegliere se farne la propria agenda

new
approfondimenti/politica economica
Massimiliano Parco, Giovanni Primativo, Lucia Truzzu
Massimiliano-Parco
Giovanni-Primativo
Lucia-Truzzu
carrello spesa inflazione

La fiammata inflazionista dell’ultimo biennio ha riacceso il dibattito sulla natura del fenomeno. Se una corretta diagnosi è il presupposto per una cura ottimale, un’attenta valutazione sull’impennata dei prezzi è il punto di partenza per efficaci politiche di contrasto: il termometro indicava una febbre da domanda o da offerta?

new
STRATEGIE BANCARIE

Intervista a Nicola Calabrò, Amministratore Delegato del Gruppo Sparkasse 

Giovanni Parrillo
AD Nicola Calabrò_1

Rivalutare l'esperienza fisica nelle filiali e arricchire la piattaforma online di nuovi servizi. Essere una banca che assicura un'intermediazione finanziaria nel rispetto della biodiversità del territorio e avere una proiezione internazionale per accompagnare il Nordest alla conquista dei mercati. Ecco la ricetta della Cassa di Risparmio di Bolzano

TEMI NAZIONALI

Intervista a Michele Rinaldi, Fondatore e Presidente della Fondazione Ave Verum

Paola Pilati
Nelle-tasche-degli-italiani-copertina

Suonare l'allarme sul livello del debito pubblico è un impegno civico. Così Michele Rinaldi, imprenditore, spiega perché la sua Fondazione Ave Verum ha deciso di sponsorizzare un libro sul tema, dal 3 maggio in libreria

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE&CRESCITA ECONOMICA
Mariano Bella
Mariano-Bella
burocrazia

Quanto influisce la qualità delle istituzioni sul destino del Paese, quanto può determinarne la crescita sociale ed economica ed evitare il suo declino? Se le imprese italiane operassero in un ambiente istituzionale più favorevole, potrebbero essere più produttive? Partendo da uno studio contenuto nell'ultimo numero di Economia Italiana, riflessioni - e numeri - sul nesso tra qualità della PA e performance dell'economia

LA RELAZIONE ANNUALE DELL'ARBITRO PER LE CONTROVERSIE FINANZIARIE

intervista a Gianpaolo Barbuzzi, presidente dell'Arbitro per le controversie finanziarie

Paola Pilati
Barbuzzi

Al settimo anno di vita, l'ACF dichiara esaurita la fase di emergenza nata con le grandi crisi bancarie. Anche se i ricorsi sono diminuiti - ma non mancano casi scandalosi - arrivano nuove sfide: la dematerializzazione del rapporto tra banca e risparmiatore, la Direttiva product governance, l'allineamento con la giustizia civile, i robo-advisor...

approfondimenti/politica economica
Giorgio Di Giorgio
gdg
dollaro euro-1

Nel giro degli ultimi 15 anni i modelli di controllo della BCE e della FED, pur in un contesto di ancora profonda differenza nella definizione degli obiettivi finali di politica monetaria, si sono avvicinati. Ecco le convergenze e le differenze ancora esistenti

INVESTIMENTI
Paola Pilati
ORO

Gli acquisti delle banche centrali, il taglio dei tassi, la svalutazione del dollaro, la Cina... che cosa può spingere il lingotto a quota 4.000

MERCATI
Paola Pilati
borsa

Ci sono nello Stoxx 600 titoli guida simili a quelli dello S&P500? Titoli che pesano e trainano tutto il listino a nuovi record? Da Goldman Sachs a SocGen a Citi, tutti si esercitano nell'individuarli. UBS fa un esercizio diverso. Qual è il più promettente per i portafogli degli investitori?

approfondimenti/banche
Francesco Giammaria
Giammaria-Francesco
minotauro

Introdotto per la prima volta nel Gruppo Intesa SanPaolo, questo tipo di contratto si caratterizza per la coesistenza di un rapporto di lavoro subordinato a tempo parziale, in filiale, e un rapporto di lavoro autonomo come consulente finanziario, svolto fuori sede. Un modello di lavoro ibrido che prevede prestazioni, prerogative e tutele per ciascuna delle attività. E che promette di fare scuola

FINANZA&ELEZIONI USA
Oliviero Pesce
Trump

Trump Media, società in perdita, viene quotata nel listino dei titoli super-tecnologici, raccoglie 9 miliardi di dollari e poi si sgonfia. L'ennesima operazione spregiudicata di Donald

approfondimenti/regolazione
IL DDL CAPITALI
Luca Enriques
foto Enriques DSC_0490
capitali Borsa

Il governo ha la delega per realizzare la più estesa riforma del diritto societario degli ultimi vent’anni. Ma alto è il rischio di soluzioni che eccedano nella direzione di favorire gli interessi degli azionisti di controllo. E di non tenere in sufficiente conto la distinzione tra le società già quotate e quelle di futura quotazione. Ecco alcuni consigli ... non richiesti

OPINIONE
Oliviero Pesce
guerra e pace

I diversi fronti in cui si combatte, in Ucraina, in Medioriente, non ci vedono estranei. E non solo per via dei terrorismi che lambiscono l'Occidente, ma anche per i valori che rappresentiamo e che dobbiamo difendere. Ecco che cosa non dobbiamo dimenticare, nel tempo delle scelte

RAPPORTO ISTAT
Paola Pilati
export competitività

Lo stato di salute del sistema produttivo nel Rapporto sulla competitività. Che racconta come è uscito dalla pandemia, come ha navigato con l'inflazione, come è sopravvissuto alla recessione tedesca. E che incorona otto filiere, dinamiche e internazionalizzate

approfondimenti/Mercato finanziario
Elio Migliardi e Rossella Vignoletti
Elio-Migliardi
Rossella-Vignoletti
assicurazioni catastrofi

Le opportunità che il nuovo obbligo di copertura contro le calamità, appena introdotto dalla legge di bilancio, offre alle imprese

Arbitro Bancario Finanziario

Le decisioni che contano

new
Costituisce presupposto sostanziale della segnalazione in Centrale dei Rischi della Banca d’Italia il riscontro, da parte del segnalante, di una situazione patrimoniale deficitaria, caratterizzata da una grave e non transitoria difficoltà economica equiparabile, anche se non coincidente, con la condizione...
(MDC)
Collegio di Napoli
Decisione n. 1955
new
Ai sensi di legge, le parti possono liberamente stabilire le condizioni che, nell’ambito dei contratti di factoring, regolano la cessione dei crediti con particolare riguardo a quelle concernenti i presupposti per l’operatività della compensazione volontaria. 
(MDC)
Collegio di Napoli
Decisione n. 692
Nell’ipotesi di accollo del debito gravante su un immobile acquistato, l’intermediario accollatario che non aderisca al contratto di accollo ha comunque l’obbligo di riconoscere la contitolarità, in capo all’accollante, del debito restitutorio nonché il subentro del medesimo nella posizione debitoria...
(MDC)
Collegio di Palermo
Decisione n. 1825
Sulla base della specifica disciplina di settore, il documento informatico su cui è apposta una firma digitale, altro tipo di firma elettronica qualificata o una firma elettronica avanzata o, comunque, è formato, previa identificazione informatica del suo autore ha l’efficacia...
(MDC)
Collegio di Bari
Decisione n. 1343
 Il conto corrente bancario costituisce un “conto di pagamento” ai sensi degli artt.126 decies ss. t.u.b
(MDC)
Collegio di Coordinamento
Decisione n. 26
La valutazione del collegamento negoziale tra un contratto di fornitura e un contratto di finanziamento ha natura incidentale rispetto al riconoscimento della fondatezza della domanda formulata dal cliente nei confronti dell’intermediario con specifici effetti in tema di onere della prova
(MDC)
Collegio di Roma
Decisione n. 7377
Ai fini della risoluzione per inadempimento di un contratto di finanziamento finalizzato all’acquisto di beni e servizi occorre provare, a termini di legge, l’esistenza di un collegamento negoziale tra i due contratti e la gravità dell’inadempimento
(MDC)
Collegio di Roma
Decisione n. 7367
Posta la responsabilità dell’intermediario per l’ingiustificato ritardo nell’esecuzione degli ordini di bonifico, il danno non patrimoniale può essere risarcito con valutazione equitativa ispirata a principi di equilibrio e ragionevolezza
(MDC)
Collegio di Napoli
Decisione n. 9710

tra risparmiatori e intermediari

Le decisioni in pillole

new
Il Collegio ha ribadito che, per ritenere soddisfatto il requisito della forma scritta richiesto dall’art. 23 del TUF, non è necessario che tutte le informazioni pertinenti siano contenute in un unico modulo contrattuale, potendosi ritenere sufficiente, con valutazione da effettuare caso per caso sulla base della documentazione in atti, che le stesse siano riportate nella...
Decisione n. 6584
(ID Ricorso: 9422)
new
Il Collegio ha ribadito che, per ritenere soddisfatto il requisito della forma scritta richiesto dall’art. 23 del TUF, non è necessario che tutte le informazioni pertinenti siano contenute in un unico modulo contrattuale, potendosi ritenere sufficiente, con valutazione da effettuare caso per caso sulla base della documentazione in atti, che le stesse siano riportate nella...
Decisione n. 6583
(ID Ricorso: 9284)
new
In riferimento al servizio di gestione di portafogli, l’Arbitro ha avuto modo di precisare che, pur non essendo sindacabili le valutazioni effettuate dal gestore nell’esercizio del proprio potere discrezionale, sulla tempistica, sull’opportunità e sulla convenienza degli investimenti e dei disinvestimenti, coerentemente con la lettera e lo spirito della normativa di riferimento nonché con la natura...
Decisione n. 6572
(ID Ricorso: 8620)
new
Grava sull’intermediario l’obbligo di segnalare tempestivamente al depositante l’imminente delisting del titolo. Infatti, da una parte, l’art. art. 21 del TUF prevede che gli Intermediari devono “operare in modo che i clienti siano sempre adeguatamente informati” e, dall’altro, l’art. 1838 c.c., nel disciplinare il servizio di deposito e custodia titoli, prevede specifici obblighi informativi e...
Decisione n. 6571
(ID Ricorso: 8484)
new
Quando l’intermediario presta il servizio di esecuzione degli ordini di vendita, è responsabile di comportamenti non in linea con il quadro normativo di riferimento, se si avvale dell’apporto di ausiliari, alla luce della regola generale dettata dall’art. 1228 c.c. (ai sensi della quale colui che si avvale nell’adempimento dell’obbligazione dell’opera di terzi risponde anche dei...
Decisione n. 6554
(ID Ricorso: 8827)
new
In tema di distribuzione di prodotti finanziari assicurativi, è orientamento consolidato dell’Arbitro, quello di ritenere che, in vigenza della precedente disciplina della distribuzione di prodotti finanziari assicurativi (prima del recepimento della Direttiva 2016/97/UE, c.d. IDD, avvenuto nel 2018), non potevano farsi rientrare nell’ambito di propria competenza le fasi successive alla sottoscrizione delle polizze. Infatti, l’articolo...
Decisione n. 6546
(ID Ricorso: 8778)
new
Nel cado di sentenza penale che riconosca la responsabilità solidale dell’Intermediario ex art. 31, comma 3, del D. Lgs. n. 58/1998 (TUF) con conseguente condanna generica al risarcimento dei danni in favore della costituita parte civile, il ricorso dinanzi all’Arbitro rappresenta la sede in cui accertare la responsabilità dell’Intermediario e provvedere alla conseguente liquidazione del...
Decisione n. 6467
(ID Ricorso: 8421)
new
Sussiste la competenza dell’Arbitro nelle controversie aventi ad oggetto il tardivo trasferimento di strumenti finanziari da un dossier titoli all’altro, in quanto il contratto di deposito titoli ha natura ambivalente: pur rientrando tra i contratti bancari e presentando una conseguente causa tipica, può, tuttavia, rivestire funzione ancillare rispetto alla prestazione di servizi d’investimento a favore...
Decisione n. 6447
(ID Ricorso: 8792)
new

Regulation & Fintech Monitor

Le novità normative dal mondo delle autority finanziarie

(a cura dello Studio Lener & Partners)

A cura di
Claudio Chiacchierini,
Giovanni Parrillo,
Vincenzo Perrone

Simona D'Amico
Andrea Croce

Nel mercato in crescita dell'influencer marketing PopulaRise ha scelto il modello di business basato sui consigli di piccole community piuttosto che quelli delle celebrity. E funziona

A cura di
Claudio Chiacchierini,
Giovanni Parrillo,
Vincenzo Perrone

Simona D'Amico
emil-picture

Le nuove funzionalità permettono di mettere a confronto le offerte finanziarie di diverse banche, rendendo la scelta più semplice e le proposte più trasparenti

A cura di
Claudio Chiacchierini,
Giovanni Parrillo,
Vincenzo Perrone

Simona D'Amico
Matteo Tarroni Founder e CEO Workinvoice_1

L’aumento dei tassi di interesse ha ridotto l’accesso al credito delle imprese, ma anche la differenza di costo tra banche tradizionali e challenger. Ecco il nuovo contesto spiegato da una fintech specializzata nell'anticipo fatture

A cura di
Claudio Chiacchierini,
Giovanni Parrillo,
Vincenzo Perrone

Simona D'Amico
Piergiorgio Vittori

Si chiama AI conversazionale e produce assistenti virtuali, biometria vocale, speech analytics, chat platform...  Insomma prodotti di intelligenza artificiale che possono elaborare automaticamente le interazioni con i clienti. A chi serve e come evolveranno i rapporti interpersonali e quelli lavorativi

A cura di
Claudio Chiacchierini,
Giovanni Parrillo,
Vincenzo Perrone

Simona D'Amico
LaTorre

Sono poche le banche che offrono un’esperienza di onboarding rapida e senza intoppi per i clienti che, per esempio, desiderano aprire un conto corrente. I casi di abbandono durante l’onboarding nel settore bancario riguarda uno su quattro dei nuovi clienti, a causa della lunghezza e complessità delle operazioni. Capco promette la soluzione

A cura di
Claudio Chiacchierini,
Giovanni Parrillo,
Vincenzo Perrone

Simona D'Amico
Massimo Barucci

Quid informatica e la sua piattaforma Qinetic fanno un accordo che abiliterà banche e società finanziarie all’invio di richieste di pagamento digitali utilizzando esclusivamente il numero di telefono o l'indirizzo e-mail del cliente. Ecco i dettagli

Osservatorio Banche
new
Silvano Carletti

I risultati del primo trimestre, insieme al rinvio del taglio dei tassi, confermano il momento favorevole delle banche. Ma la Banca d’Italia invita alla prudenza e vara una nuova riserva di capitale: il SyRB

Libri

a cura di Filippo Cucuccio

new
Filippo Cucuccio
Mathilde Farine “La caduta – Il caso Credit Suisse”, Milano 2024, Guerini E Associati,pagg.152, Euro 16,50

La storia dello scandalo della banca elvetica illumina un sistema finanziario molto lontano dal mito che lo ha sempre avvolto e al contrario bisognoso di un ripensamento sistemico

Il Principe

di Leonardo Morlino

Leonardo Morlino

Il partito comunità. La ricerca del voto basandosi sull'adesione identitaria. La strategia della polarizzazione. Oltre alle ragioni, la polemica sull'antifascismo può diventare un boomerang per tutti

In Filigrana

di Giuseppe G. Santorsola

Giuseppe Guglielmo Santorsola

Istituiti nel 1983, i fondi comuni si sono sviluppati fino a raggiungere, oggi, un patrimonio gestito pari al 120 per cento del Pil. Il bilancio è positivo: nel complesso, l’industria dei fondi ha contribuito all’efficienza e alla stabilità dei mercati dove opera

Libri

a cura di Filippo Cucuccio

Filippo Cucuccio
Gli insegnamenti di raffaele Mattioli Laterza

Dai tratti salienti della personalità poliedrica di Raffaele Mattioli, a fonte preziosa di insegnamenti e di moniti, utili anche nel presente

Minerva Lab

da Economia Italiana n. 1 gennaio-aprile 2023
Davide Cassese, Paolo D’Imperio, Valeria Ferroni
La crisi pandemica e le necessarie misure di distanziamento sociale adottate per fare fronte all’emergenza sanitaria hanno avuto effetti molto negativi sull’attività economica dell’Italia. Il PIL nel 2020 ha segnato una contrazione del 9,0 per cento. Già dai mesi estivi dello stesso anno, tuttavia, l’economia ha mostrato una decisa ripresa, che si è protratta nel...
da Economia Italiana n. 1 gennaio-aprile 2023
Sandro Gronchi, Sergio Nisticò
Il modello NDC (Notional Defined Contribution) è una modalità della ripartizione che ambisce a garantire equità e sostenibilità. Nella seconda metà degli anni ’90 fu pienamente implementato dalla “canonica” riforma svedese che ispirò quelle di Polonia, Lettonia e Norvegia. Da allora, il modello NDC attira l’interesse degli studiosi e delle istituzioni internazionali. Le riviste scientifiche...
da Economia Italiana n. 1 gennaio-aprile 2023
Elsa Fornero
Un buon sistema pensionistico, gestito finanziariamente secondo il principio della ripartizione – com’è nella maggior parte dei Paesi europei, Italia in testa, visto il peso ancora limitato dei fondi pensione a capitalizzazione finanziaria nel nostro Paese – poggia su tre elementi fondamentali: una demografia sostenibile; un mercato del lavoro inclusivo, caratterizzato da un elevato tasso...
da Economia Italiana n. 1 gennaio-aprile 2023
Francesco D’Amuri, Salvatore Lo Bello, Raffaella Nizzi∗
L’Italia è l’unico tra i grandi paesi dell’area dell’euro ad essere sprovvisto di un salario minimo legale. Nonostante ciò, la contrattazione collettiva tra le parti sociali ha finora evitato la diffusione di rapporti di lavoro a bassa retribuzione oraria. Dopo una breve rassegna della letteratura in materia di salario minimo, in questo saggio si descrivono...
da Economia Italiana n. 1 gennaio-aprile 2023
Daniele Checchi, Giuseppe Pio Dachille, Maria De Paola, Daniela Moro
Questa analisi si propone di esaminare gli effetti del Reddito di Cittadinan­za (RdC) sul benessere percepito, i consumi e i risparmi dei beneficiari. Sfruttando i dati derivanti dall’Indagine INPS di gradimento sul servizio ISEE, condotta nel Novembre 2021, abbiamo sviluppato l’analisi in due parti. Nella prima parte, utilizzando outcomes derivanti da domande dell’indagine somministrate sia...
da Economia Italiana n. 1 gennaio-aprile 2023
Marco Biagetti, Valentina Ferri, Salvatore Marsiglia
In questo articolo si analizzano dinamicamente le modifiche al sistema economico italiano determinate dal “Reddito di Cittadinanza” (RdC) introdotto nel corso del 2019 come strumento di politica attiva del lavoro e di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale. La simulazione dinamica viene effettuata attraverso il modello LabSim che permette di calcolare effetti comportamentali...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 1-2 gennaio-aprile 2023
Carlo Amendola, Simone La Bella, Marco Savastano, Alessandro Gennaro
La rivoluzione alla quale stiamo assistendo, nota come trasformazione digitale o Industria 4.0, ha come principale obiettivo la completa trasformazione della catena del valore, tramite l’utilizzo delle nuove tecnologie abilitanti e la digitalizzazione dell’intero apparato organizzativo. Gli effetti di queste nuove tecnologie sono spesso dirompenti e, sebbene conferiscano benefici e vantaggi competitivi qualificabili, molte imprese...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 1-2 gennaio-aprile 2023
Antonio Forte
Moratorie e crediti con garanzia statale sono state due misure fondamentali per ridurre l’impatto negativo sull’economia della crisi da Covid-19. Questo paper, dopo aver mostrato l’utilizzo di questi due strumenti nei Paesi europei, presenta un’analisi volta a spiegare la disomogeneità nell’uso di queste due misure in Europa. Dai risultati emerge che l’uso delle moratorie è...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 1-2 gennaio-aprile 2023
Francesco Baldi, Alessandro Pandimiglio, Massmigliano Parco, Cristina Maria Romano
Negli ultimi anni, i repentini cambiamenti climatici hanno reso più evidente l’esigenza di adeguare o trasformare le infrastrutture esistenti nel senso di una maggiore “sostenibilità”. Per questo motivo, si assiste a livello globale ad una crescente attenzione per lo sviluppo di infrastrutture c.d. “sostenibili”. L’industria dei servizi finanziari sta contribuendo attivamente alla necessaria transizione energetica...

da BANKPEDIA - www.bankpedia.org

Il dizionario enciclopedico on-line di banca, borsa e finanza
new
Comunemente detta anche solo Antitrust. La denominazione completa è: Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (acr.: AGCM). L’AGCM è stata istituita come autorità amministrativa indipendente dalla legge del 10.10.1990 n. 287 (“Norme per la tutela della concorrenza e del mercato”), i cui compiti sono stati poi integrati dalla l. 18.6.1998 n. 192, modif. dalla...

Iscriviti alla nostra newsletter