new
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE&CRESCITA ECONOMICA
Mariano Bella
Mariano-Bella
burocrazia

Quanto influisce la qualità delle istituzioni sul destino del Paese, quanto può determinarne la crescita sociale ed economica ed evitare il suo declino? Se le imprese italiane operassero in un ambiente istituzionale più favorevole, potrebbero essere più produttive? Partendo da uno studio contenuto nell'ultimo numero di Economia Italiana, riflessioni - e numeri - sul nesso tra qualità della PA e performance dell'economia

new

intervista a Gianpaolo Barbuzzi, presidente dell'Arbitro per le controversie finanziarie

Paola Pilati
Barbuzzi

Al settimo anno di vita, l'ACF dichiara esaurita la fase di emergenza nata con le grandi crisi bancarie. Anche se i ricorsi sono diminuiti - ma non mancano casi scandalosi - arrivano nuove sfide: la dematerializzazione del rapporto tra banca e risparmiatore, la Direttiva product governance, l'allineamento con la giustizia civile, i robo-advisor...

new
approfondimenti/politica economica
Giorgio Di Giorgio
g-di-giorgio
dollaro euro-1

Nel giro degli ultimi 15 anni i modelli di controllo della BCE e della FED, pur in un contesto di ancora profonda differenza nella definizione degli obiettivi finali di politica monetaria, si sono avvicinati. Ecco le convergenze e le differenze ancora esistenti

new
INVESTIMENTI
Paola Pilati
ORO

Gli acquisti delle banche centrali, il taglio dei tassi, la svalutazione del dollaro, la Cina... che cosa può spingere il lingotto a quota 4.000

new
MERCATI
Paola Pilati
borsa

Ci sono nello Stoxx 600 titoli guida simili a quelli dello S&P500? Titoli che pesano e trainano tutto il listino a nuovi record? Da Goldman Sachs a SocGen a Citi, tutti si esercitano nell'individuarli. UBS fa un esercizio diverso. Qual è il più promettente per i portafogli degli investitori?

new
approfondimenti/banche
Francesco Giammaria
Giammaria-Francesco
minotauro

Introdotto per la prima volta nel Gruppo Intesa SanPaolo, questo tipo di contratto si caratterizza per la coesistenza di un rapporto di lavoro subordinato a tempo parziale, in filiale, e un rapporto di lavoro autonomo come consulente finanziario, svolto fuori sede. Un modello di lavoro ibrido che prevede prestazioni, prerogative e tutele per ciascuna delle attività. E che promette di fare scuola

new
FINANZA&ELEZIONI USA
Oliviero Pesce
Trump

Trump Media, società in perdita, viene quotata nel listino dei titoli super-tecnologici, raccoglie 9 miliardi di dollari e poi si sgonfia. L'ennesima operazione spregiudicata di Donald

new
approfondimenti/regolazione
IL DDL CAPITALI
Luca Enriques
foto Enriques DSC_0490
capitali Borsa

Il governo ha la delega per realizzare la più estesa riforma del diritto societario degli ultimi vent’anni. Ma alto è il rischio di soluzioni che eccedano nella direzione di favorire gli interessi degli azionisti di controllo. E di non tenere in sufficiente conto la distinzione tra le società già quotate e quelle di futura quotazione. Ecco alcuni consigli ... non richiesti

OPINIONE
Oliviero Pesce
guerra e pace

I diversi fronti in cui si combatte, in Ucraina, in Medioriente, non ci vedono estranei. E non solo per via dei terrorismi che lambiscono l'Occidente, ma anche per i valori che rappresentiamo e che dobbiamo difendere. Ecco che cosa non dobbiamo dimenticare, nel tempo delle scelte

RAPPORTO ISTAT
Paola Pilati
export competitività

Lo stato di salute del sistema produttivo nel Rapporto sulla competitività. Che racconta come è uscito dalla pandemia, come ha navigato con l'inflazione, come è sopravvissuto alla recessione tedesca. E che incorona otto filiere, dinamiche e internazionalizzate

approfondimenti/Mercato finanziario
Elio Migliardi e Rossella Vignoletti
Elio-Migliardi
Rossella-Vignoletti
assicurazioni catastrofi

Le opportunità che il nuovo obbligo di copertura contro le calamità, appena introdotto dalla legge di bilancio, offre alle imprese

approfondimenti/politica economica
Franco Mosconi
Franco-Mosconi
CERN

Lo spostamento verso il livello sovranazionale delle competenze nel campo della politica tecnologica e maggiori investimenti, pubblici e privati, nel campo della R&S, sono oggi per l’Ue e i suoi Stati membri un imperativo categorico

FINTECH

Intervista a Paolo La Torre, Managing Partner Italia di Capco

Paola Pilati
LaTorre

L'avvento di ChatGPT ha segnato una svolta nell'evoluzione dell'Intelligenza Artificiale, rendendo obsoleti molti sistemi informatici esistenti. Su questa che si profila come la nuova rivoluzione dopo quella del BigData, il mondo delle banche e delle assicurazioni si sta muovendo con investimenti massicci. Con quali prospettive? Lo spiega un esperto

PRIVATE BANKING

intervista con Arturo Nattino, amministratore di Banca Finnat

Paola Pilati
ARTURO NATTINO IMG_6368

Non solo gestione del patrimonio, ma servizi sulla governance familiare o per l'approdo delle Pmi in Borsa. Sempre con la stessa regola: quella del rapporto personale, diretto e fiduciario. Ecco come la banca privata con più storia alle spalle, sempre guidata dalla stessa famiglia, sfida un settore di business sempre più competitivo

approfondimenti/politica economica
Roberto Bianchini e Filippo Galimberti
Bianchini
Galimberti
reti elettriche energia

Il passaggio al mercato libero dell'energia, pensato per aumentare la concorrenza e diminuire i prezzi, e costruito per continuare a proteggere i consumatori  più  vulnerabili, ha mostrato subito alcuni difetti. Ecco come potrebbero essere corretti

PREZZI E CONSUMI
Mariano Bella, Pierpaolo Masciocchi, Luciano Mauro
Mariano-Bella
Masciocchi
Luciano_MAURO
risparmio energetico

È necessario prendere coscienza che calmierare, attraverso interventi pubblici, il prezzo del gas e dell’elettricità, viene certo incontro alle emergenze, ma riduce gli incentivi degli utenti domestici e industriali a una maggiore efficienza nell’utilizzo dell’energia. Consumare meno è necessario. Da subito.

Arbitro Bancario Finanziario

Le decisioni che contano

Nell’ipotesi di accollo del debito gravante su un immobile acquistato, l’intermediario accollatario che non aderisca al contratto di accollo ha comunque l’obbligo di riconoscere la contitolarità, in capo all’accollante, del debito restitutorio nonché il subentro del medesimo nella posizione debitoria...
(MDC)
Collegio di Palermo
Decisione n. 1825
Sulla base della specifica disciplina di settore, il documento informatico su cui è apposta una firma digitale, altro tipo di firma elettronica qualificata o una firma elettronica avanzata o, comunque, è formato, previa identificazione informatica del suo autore ha l’efficacia...
(MDC)
Collegio di Bari
Decisione n. 1343
 Il conto corrente bancario costituisce un “conto di pagamento” ai sensi degli artt.126 decies ss. t.u.b
(MDC)
Collegio di Coordinamento
Decisione n. 26
La valutazione del collegamento negoziale tra un contratto di fornitura e un contratto di finanziamento ha natura incidentale rispetto al riconoscimento della fondatezza della domanda formulata dal cliente nei confronti dell’intermediario con specifici effetti in tema di onere della prova
(MDC)
Collegio di Roma
Decisione n. 7377
Ai fini della risoluzione per inadempimento di un contratto di finanziamento finalizzato all’acquisto di beni e servizi occorre provare, a termini di legge, l’esistenza di un collegamento negoziale tra i due contratti e la gravità dell’inadempimento
(MDC)
Collegio di Roma
Decisione n. 7367
Posta la responsabilità dell’intermediario per l’ingiustificato ritardo nell’esecuzione degli ordini di bonifico, il danno non patrimoniale può essere risarcito con valutazione equitativa ispirata a principi di equilibrio e ragionevolezza
(MDC)
Collegio di Napoli
Decisione n. 9710
La circostanza che il ricorso concerna la legislazione antiriciclaggio non esclude di per sé la competenza dell’ABF, ove sia stata contestata dal ricorrente la correttezza del comportamento tenuto dall’intermediario al fine di dare attuazionea tale normativa.
(MDC)
Collegio di Coordinamento
Decisione n. 11070
Il rimborso dei buoni postali emessi nel vigore del D.M. 13 giugno 1986 deve essere effettuato secondo le condizioni riportate nella tabella allegata al predetto decreto per i buoni della nuova serie ordinaria, anche nel caso in cui siano stati...
(MDC)
Collegio di Coordinamento
Decisione n. 9321

tra risparmiatori e intermediari

Le decisioni in pillole

Riguardo alle commissioni pagate per l’acquisto delle quote di un fondo, possono essere sottoposte alla cognizione dell’Arbitro le questioni relative alla trasparenza delle informazioni sui costi commissionali applicati dalla società di gestione, mentre è preclusa la possibilità di svolgere un sindacato sulla congruità dei corrispettivi pattuiti per la prestazione dei servizi di investimento. Ciò almeno...
Decisione n. 6419
(ID Ricorso: 8786)
Non sussiste la nullità del contratto quadro per l’assenza di forma scritta e per l’assenza della sottoscrizione dell’Intermediario quando risultano agli atti l’accordo negoziale, sottoscritto da entrambi i ricorrenti con l’intermediario in occasione dell’apertura del rapporto cointestato, nonché il modulo di adesione contenente, tra l’altro, la dichiarazione dei ricorrenti di aver ricevuto le relative “Condizioni...
Decisione n. 6147
(ID Ricorso: 8555)
Sussiste la competenza dell’ACF a decidere le controversie relative al servizio di investimento accessorio di custodia e amministrazione di strumenti finanziari per conto dei clienti quando è prevalente il profilo di investimento dell’operazione: ossia quando, in applicazione del principio della domanda, il ricorrente contesta profili che riguardano l’impossibilità di negoziare strumenti finanziari a causa del...
Decisione n. 6295
(ID Ricorso: 8461)
Nel caso di clientela che pone in essere, con una certa frequenza e ripetitività, investimenti aventi ad oggetto strumenti finanziari caratterizzati da un apprezzabile profilo di rischio, la diligenza professionale dell’intermediario deve esprimersi in modo rafforzato e più efficace, tramite un supporto informativo e un modus operandi sempre coerenti con il profilo effettivo del cliente...
Decisione n. 6282
(ID Ricorso: 8320)
Nel caso di prestazione dei servizi tramite l’App per IPhone, le caratteristiche dell’operatività del ricorrente che ha posto in essere numerose operazioni, talora anche con frequenza infragiornaliera, nell’arco di quasi due anni, unitamente alla circostanza che per disporre le operazioni era necessario inserire le credenziali personali di autenticazione, valgono evidentemente a smentire la tesi che...
Decisione n. 6222
(ID Ricorso: 7798)
Si profila un uso opportunistico dell’eccezione di falsità della firma quando il ricorrente si limita a denunciare il carattere apocrifo delle sottoscrizioni solo per le operazioni concluse con perdite e non anche rispetto a operazioni che fanno parte della stessa asserita gestione di fatto e occulta, che presentano profili di rischiosità analoghi a quelli delle...
Decisione n. 6220
(ID Ricorso: 7464)
È fondata la doglianza del ricorrente riguardo al non corretto svolgimento della valutazione di appropriatezza, quando l’intermediario si è limitato a rivendicare la correttezza del relativo giudizio perché reso sulla base di un algoritmo che tiene conto, non solo delle informazioni su esperienza e conoscenza del cliente, ma anche di altre informazioni quali, ad esempio,...
Decisione n. 6196
(ID Ricorso: 7669)
E’ esclusa la responsabilità dell’intermediario per non aver dato corretta esecuzione alle operazioni di chiusura di ufficio di posizioni in marginazione quando emerge che il ricorrente, pur avendo appreso che la posizione in derivati detenuta presentava un deficit dei margini richiesti, non ha tempestivamente comunicato all’intermediario l’intenzione di effettuare qualsivoglia versamento a copertura dei margini...
Decisione n. 6221
(ID Ricorso: 7546)
new

Regulation & Fintech Monitor

Le novità normative dal mondo delle autority finanziarie

(a cura dello Studio Lener & Partners)

A cura di
Claudio Chiacchierini,
Giovanni Parrillo,
Vincenzo Perrone

Simona D'Amico
Andrea Croce

Nel mercato in crescita dell'influencer marketing PopulaRise ha scelto il modello di business basato sui consigli di piccole community piuttosto che quelli delle celebrity. E funziona

A cura di
Claudio Chiacchierini,
Giovanni Parrillo,
Vincenzo Perrone

Simona D'Amico
emil-picture

Le nuove funzionalità permettono di mettere a confronto le offerte finanziarie di diverse banche, rendendo la scelta più semplice e le proposte più trasparenti

A cura di
Claudio Chiacchierini,
Giovanni Parrillo,
Vincenzo Perrone

Simona D'Amico
Matteo Tarroni Founder e CEO Workinvoice_1

L’aumento dei tassi di interesse ha ridotto l’accesso al credito delle imprese, ma anche la differenza di costo tra banche tradizionali e challenger. Ecco il nuovo contesto spiegato da una fintech specializzata nell'anticipo fatture

A cura di
Claudio Chiacchierini,
Giovanni Parrillo,
Vincenzo Perrone

Simona D'Amico
Piergiorgio Vittori

Si chiama AI conversazionale e produce assistenti virtuali, biometria vocale, speech analytics, chat platform...  Insomma prodotti di intelligenza artificiale che possono elaborare automaticamente le interazioni con i clienti. A chi serve e come evolveranno i rapporti interpersonali e quelli lavorativi

A cura di
Claudio Chiacchierini,
Giovanni Parrillo,
Vincenzo Perrone

Simona D'Amico
LaTorre

Sono poche le banche che offrono un’esperienza di onboarding rapida e senza intoppi per i clienti che, per esempio, desiderano aprire un conto corrente. I casi di abbandono durante l’onboarding nel settore bancario riguarda uno su quattro dei nuovi clienti, a causa della lunghezza e complessità delle operazioni. Capco promette la soluzione

A cura di
Claudio Chiacchierini,
Giovanni Parrillo,
Vincenzo Perrone

Simona D'Amico
Massimo Barucci

Quid informatica e la sua piattaforma Qinetic fanno un accordo che abiliterà banche e società finanziarie all’invio di richieste di pagamento digitali utilizzando esclusivamente il numero di telefono o l'indirizzo e-mail del cliente. Ecco i dettagli

Libri

a cura di Filippo Cucuccio

new
Filippo Cucuccio
Europa parassita Mincuzzi

Il mondo dove la ricchezza e i suoi detentori sono al di là di qualsiasi regola, o normativa. Tutto all’insegna di un’apparente legalità

Osservatorio Banche
new
Silvano Carletti

Le banche italiane continuano a vivere una stagione fortunata in Borsa. Quanto ai conti, l'andamento deludente dei ricavi da commissione è ampiamente compensato dalla crescita dei servizi di pagamento: merito della diffusione degli strumenti digitali e degli investimenti in IT

In Filigrana

di Giuseppe G. Santorsola

Giuseppe Guglielmo Santorsola

Istituiti nel 1983, i fondi comuni si sono sviluppati fino a raggiungere, oggi, un patrimonio gestito pari al 120 per cento del Pil. Il bilancio è positivo: nel complesso, l’industria dei fondi ha contribuito all’efficienza e alla stabilità dei mercati dove opera

Il Principe

di Leonardo Morlino

Leonardo Morlino

Il plebiscito allo zar dell'88,5 per cento alle ultime elezioni può essere riletto attraverso un algoritmo: il risultato rivela che esiste un 40 per cento di oppositori

Libri

a cura di Filippo Cucuccio

Filippo Cucuccio
Gli insegnamenti di raffaele Mattioli Laterza

Dai tratti salienti della personalità poliedrica di Raffaele Mattioli, a fonte preziosa di insegnamenti e di moniti, utili anche nel presente

Minerva Lab

da Economia Italiana n. 1 gennaio-aprile 2023
Davide Cassese, Paolo D’Imperio, Valeria Ferroni
La crisi pandemica e le necessarie misure di distanziamento sociale adottate per fare fronte all’emergenza sanitaria hanno avuto effetti molto negativi sull’attività economica dell’Italia. Il PIL nel 2020 ha segnato una contrazione del 9,0 per cento. Già dai mesi estivi dello stesso anno, tuttavia, l’economia ha mostrato una decisa ripresa, che si è protratta nel...
da Economia Italiana n. 1 gennaio-aprile 2023
Sandro Gronchi, Sergio Nisticò
Il modello NDC (Notional Defined Contribution) è una modalità della ripartizione che ambisce a garantire equità e sostenibilità. Nella seconda metà degli anni ’90 fu pienamente implementato dalla “canonica” riforma svedese che ispirò quelle di Polonia, Lettonia e Norvegia. Da allora, il modello NDC attira l’interesse degli studiosi e delle istituzioni internazionali. Le riviste scientifiche...
da Economia Italiana n. 1 gennaio-aprile 2023
Elsa Fornero
Un buon sistema pensionistico, gestito finanziariamente secondo il principio della ripartizione – com’è nella maggior parte dei Paesi europei, Italia in testa, visto il peso ancora limitato dei fondi pensione a capitalizzazione finanziaria nel nostro Paese – poggia su tre elementi fondamentali: una demografia sostenibile; un mercato del lavoro inclusivo, caratterizzato da un elevato tasso...
da Economia Italiana n. 1 gennaio-aprile 2023
Francesco D’Amuri, Salvatore Lo Bello, Raffaella Nizzi∗
L’Italia è l’unico tra i grandi paesi dell’area dell’euro ad essere sprovvisto di un salario minimo legale. Nonostante ciò, la contrattazione collettiva tra le parti sociali ha finora evitato la diffusione di rapporti di lavoro a bassa retribuzione oraria. Dopo una breve rassegna della letteratura in materia di salario minimo, in questo saggio si descrivono...
da Economia Italiana n. 1 gennaio-aprile 2023
Daniele Checchi, Giuseppe Pio Dachille, Maria De Paola, Daniela Moro
Questa analisi si propone di esaminare gli effetti del Reddito di Cittadinan­za (RdC) sul benessere percepito, i consumi e i risparmi dei beneficiari. Sfruttando i dati derivanti dall’Indagine INPS di gradimento sul servizio ISEE, condotta nel Novembre 2021, abbiamo sviluppato l’analisi in due parti. Nella prima parte, utilizzando outcomes derivanti da domande dell’indagine somministrate sia...
da Economia Italiana n. 1 gennaio-aprile 2023
Marco Biagetti, Valentina Ferri, Salvatore Marsiglia
In questo articolo si analizzano dinamicamente le modifiche al sistema economico italiano determinate dal “Reddito di Cittadinanza” (RdC) introdotto nel corso del 2019 come strumento di politica attiva del lavoro e di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale. La simulazione dinamica viene effettuata attraverso il modello LabSim che permette di calcolare effetti comportamentali...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 1-2 gennaio-aprile 2023
Carlo Amendola, Simone La Bella, Marco Savastano, Alessandro Gennaro
La rivoluzione alla quale stiamo assistendo, nota come trasformazione digitale o Industria 4.0, ha come principale obiettivo la completa trasformazione della catena del valore, tramite l’utilizzo delle nuove tecnologie abilitanti e la digitalizzazione dell’intero apparato organizzativo. Gli effetti di queste nuove tecnologie sono spesso dirompenti e, sebbene conferiscano benefici e vantaggi competitivi qualificabili, molte imprese...
da Rivista Bancaria Minerva Bancaria n. 1-2 gennaio-aprile 2023