Luca Lamanna
Luca Lamanna

Praticante avvocato impiegato nel settore banking regulatory e sustainable finance, collabora con lo studio legale Grimaldi.

Nel corso degli studi accademici ha approfondito con cura le materie di indirizzo commercialistico, laureato in giurisprudenza col massimo dei voti presso l’università di Roma Tor Vergata, ha svolto numerosi corsi extracurricolari presso, ad esempio, l’università Bocconi e Wharton.

Attualmente svolge attività di tutorato e ricerca in diritto bancario e dei mercati finanziari.

È autore di alcune pubblicazioni scientifiche quali: “Equity based crowdfunding: la finanza alternativa al servizio del tessuto imprenditoriale italiano” in Riv. Cammino Diritto, ISSN 2421-7123 Fasc. 05/2022, e “I rischi ambientali nel Pillar I degli accordi di Basilea” in Riv. Cammino Diritto, ISSN 2421-7123 Fasc. 06/2022.

Ha pubblicato su FCHub:

Luca Lamanna

Dal 2023 l’Ue alzerà la pressione ambientale sui paesi da cui importa per proteggere il proprio mercato in piena transizione ecologica. Parliamo dell’introduzione del Carbon Border Adjustment Mechanism – CBAM - una nuova tassa sulle importazioni dell’industria pesante che non soddisfano gli standard europei di protezione del clima. Ecco come funzionerà