Mag 2017
28
News

La Governance bancaria e le «nuove» competenze degli esponenti aziendali. Convegno di RBMB, EY e Assonebb

I principi di suitability degli esponenti aziendali, vale a dire i requisiti di professionalità e onorabilità di chi amministra una banca, sono stati recentemente rivisti da EBA, ESMA e dalla BCE unitamente alla nuova formulazione dell’art. 26 del TUB. In attesa dei decreti attuativi del MEF, il tema è stato oggetto di un convegno organizzato, il 21 aprile scorso, dalla Rivista Bancaria-Minerva Bancaria, da Ernst&Young e ASSONEBB, con la presenza di esponenti delle nostre Autorità di Vigilanza (Banca d’Italia e Consob) e di Assonime nonché di rappresentanti dell’accademia.

Pubblichiamo su Financial Community Hub in EVENTI le presentazioni di Carmine Di Noia (Consob), Luca Galli (Ernst&Young) e Bruna Szego (Banca d’Italia), che rappresentano il punto di vista degli Autori e non necessariamente quello degli Enti di appartenenza

I nostri Partner

 Natixis
 Banca Profilo
 Cnpdac
 EY
 Mercer
 Oasi

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai soltanto comunicazioni in seguito alla tua sottoscrizione. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento.

Siamo anche:

logo Rivista Bancaria logo Editrice Minerva Bancaria logo Collana MOA logo Economia Italiana