Ago 2018
01
Bankpedia

Fondo pensione

Il fondo pensione complementare è uno strumento che ha come unico scopo quello di garantire prestazioni pensionistiche complementari a quelle fornite dal sistema pubblico investendo le proprie riserve sul mercato mobiliare tramite intermediari esterni e operando con il meccanismo della capitalizzazione. Il fondo pensione non ha fini di lucro. L’adesione al fondo pensione è stabilita, per legge, su base volontaria. La normativa prevede tue tipologie di fondo pensione complementari: fondo pensione chiuso (o negoziale o contrattuale) e fondo pensione aperto. I fondi pensione possono essere: a) a contribuzionedefinita: viene fissato il livello dei contributi e la prestazione è legata ai rendimento degli investimenti e possono prevedere o meno un rendimento minimo garantito; b) a prestazione definita: in questo caso, l’obiettivo è di assicurare una prestazione determinata con riferimento al livello del reddito o a quello del trattamento pensionistico obbligatorio. I fondi pensione funzionano con il meccanismo della capitalizzazione: accumulano e investono i contributi che daranno luogo alla futura prestazione. Ciascun aderente al fondo pensione è titolare di un proprio conto previdenziale e non sono previste forme solidaristiche, come avviene nel sistema obbligatorio.

Leggi tutto…

I nostri Partner

 Natixis
 Banca Profilo
 Cnpdac
 EY
 Mercer
 Oasi

Siamo anche:

logo Rivista Bancaria logo Editrice Minerva Bancaria logo Collana MOA logo Economia Italiana