Nessuno

Fondazioni bancarie e sostenibilità, nuovo Quaderno di Minerva Bancaria

Le politiche europee ed internazionali rivolgono oggi un’attenzione crescente verso la sostenibilità ambientale e sociale. Sull’argomento Editrice Minerva Bancaria (EMB) ha pubblicato di recente il Quaderno di Minerva Bancaria intitolato: “La Ricerca della Sostenibilità: un’analisi del  business model delle Fondazioni Bancarie”, dei professori Mario La Torre, Sabrina Leo, Mavie Cardi.

Lo studio concentra l’attenzione sulle Fondazioni di Origine Bancaria, quali operatori naturalmente votati alla sostenibilità ambientale e sociale, e ha l’obiettivo di analizzare l’orientamento alla finanza sostenibile del loro business model.

Le Fondazioni, infatti, possono essere considerate operatori fisiologicamente attivi nell’ambito della finanza che mira all’impatto sociale ed ambientale, in ragione del loro obbligo statutario di perseguire scopi di utilità sociale e di sviluppo economico nel territorio di riferimento. 

Dalle analisi svolte, emerge che le Fondazioni di Origine Bancaria mostrano un’operatività sustainable-oriented in sintonia con un modello di finanza sostenibile “in purezza”. L’orientamento alla sostenibilità dei business model delle Fondazioni risente sia dei rapporti con le banche conferitarie, sia della natura dell’attività erogativa. Differenze emergono anche dall’analisi per aree geografiche di riferimento.