new
VETRINA FINTECH
Finanza.tech ammessa alle negoziazioni su Euronext Growth Milan

Finanza.tech S.p.A.  – Società attiva nel settore fintech dal 2012 opera a supporto delle Piccole e Medie Imprese (“PMI”) attraverso la fornitura di servizi di mediazione creditizia, consulenza in operazioni di finanza straordinaria e supporto alla gestione aziendale ordinaria, avvalendosi dell’intelligenza artificiale e di una piattaforma tecnologica proprietaria –  ha ricevuto da Borsa Italiana l’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie e dei warrant denominati “Warrant Finanza.tech 2021-2024” sul mercato Mercato Euronext Growth Milan (“EGM”), dopo aver concluso con successo il collocamento delle proprie azioni ordinarie e dei warrant. La data di inizio delle negoziazioni è stata il 29 dicembre 2021.

Il bookbuilding per il processo di quotazione è stato chiuso con successo con una domanda complessiva superiore a circa 6 volte l’offerta, grazie alla consistente richiesta da parte di investitori qualificati italiani ed esteri.

«La chiusura con successo del bookbuilding e l’ammissione alle negoziazioni di Finanza.tech è un grande risultato. Gli investitori hanno dato fiducia al nostro progetto e al nostro modello di business: quello di financial enabler che, sfruttando l’intelligenza artificiale, si mette al servizio delle imprese per colmare il funding gap e ridurre il costo sistemico dell’allocazione dei capitali. La quotazione in Borsa per Finanza.tech è solo l’inizio di un percorso pluriennale di crescita. Abbiamo in programma investimenti volti a potenziare la nostra tecnologia basata sull’intelligenza artificiale, coltivare ed attrarre i talenti ed aumentare gli sforzi in comunicazione, così da ampliare il bacino per la nostra realtà e i benefici concreti che possiamo portare al tessuto imprenditoriale. Progetti sfidanti che vanno a rafforzare la nostra offerta e a renderci sempre più un punto di riferimento fintech per tutte le PMI italiane», ha commentato Nicola Occhinegro, fondatore e Amministratore Delegato di Finanza.tech.

S. D’A.