Giu 2019
21
Osservatorio Assofin-Crif-Prometeia

Credito al consumo: previsioni 2019-2021

Se nel 2018 il trend dei consumi degli italiani, misurato con il ricorso al credito, non è stato entusiasmante, dal prossimo anno in poi le cose dovrebbero migliorare. Le previsioni per il triennio 2019-2021 dell’Osservatorio Assofin-Crif-Prometeia segnalano un 2019 ancora faticoso, con un rallentamento della spesa delle famiglie, in particolare per i beni durevoli, che verrà superato dal 2020 con un miglioramento dei bilanci familiari. Riprenderanno a correre le richieste di mutuo per l’acquisto di casa ( l’erogazione di nuovi mutui nel primo trimestre di quest’anno ha registrato un meno 2%), che le banche saranno disposte a concedere con più tranquillità, visto il miglioramento del rischio insolvenza delle famiglie, che ha raggiunto tassi molto bassi: il tasso di default (che misura la sofferenza o il ritardo di tre o più rate nell’ultimo anno) è sceso all’1,7 per cento.

I nostri Partner

 Natixis
 Banca Profilo
 EY
 Mercer
 Oasi

Siamo anche:

logo Rivista Bancaria logo Editrice Minerva Bancaria logo Collana MOA logo Economia Italiana