Anna Maria Bentivegna

Avvocato, si è laureata con lode in Giurisprudenza presso l’Università Sapienza di Roma. Nel 2013 ha conseguito il dottorato di ricerca in Diritto dell’Economia e dell’Impresa, con una tesi in tema di remunerazione degli amministratori di s.p.a., e attualmente collabora con le cattedre di diritto commerciale della medesima università. Ha lavorato diversi anni presso lo Studio Legale Freshfields Bruckhaus Deringer, occupandosi di questioni attinenti il diritto societario, bancario, contrattuale e fallimentare. E’ autrice di diversi articoli e saggi su tematiche di diritto commerciale e societario in particolare, pubblicati in riviste specializzate

Banche | 16 Dicembre 2014 | pdf

Dalla Banca d’Italia nuove norme su remunerazioni e incentivi negli istituti di credito. Per adeguarsi a regole e meccanismi di vigilanza comunitari. Così variano struttura della remunerazione, ruolo dell’assemblea e retribuzioni. Secondo un principio di proporzionalità che distingue su scala banche e compensi del personale

I nostri Partner

 Natixis
 Banca Profilo
 Cnpdac
 EY
 Mercer
 Oasi

Siamo anche:

logo Rivista Bancaria logo Editrice Minerva Bancaria logo Collana MOA logo Economia Italiana