Minerva Lab

La fiducia dei depositanti al lancio del bail-in
di Marika Carboni, Giulia Scardozzi

Il nuovo strumento di risoluzione europeo, noto come “bail-in”, mira a promuovere la stabilità finanziaria attraverso una maggiore disciplina di mercato. In particolare, il bail-in modifica la platea di soggetti chiamati a coprire le perdite di una banca in crisi, che vengono assorbite dagli investitori e non più dallo Stato (bail-out). Il presente lavoro ha come obiettivo quello di analizzare la reazione dei depositanti al momento dell’approvazione della nuova normativa in materia di risoluzione. I risultati ottenuti mostrano che il bail-in ha rafforzato la disciplina di mercato, causando però un rallentamento della crescita dei depositi.

Il testo è tratto dall'articolo pubblicato su:

La fiducia dei depositanti al lancio del bail-in

Gli articoli dell’ultimo numero di Rivista Bancaria – Minerva Bancaria possono essere scaricati liberamente, previa iscrizione gratuita, al sito www.rivistabancaria.it. Agli articoli dei numeri arretrati si può accedere attraverso abbonamento on-line alla Rivista (al costo di 60€) o l’acquisto del singolo numero (al costo di 10€)