Minerva Lab

DLT e blockchain nei processi di back-office nel settore bancario: il progetto “Spunta Banca DLT”
di Valentina Lagasio, Chiara Torriero

La digitalizzazione sta modificando significativamente comportamenti e bisogni degli individui nonché l’operatività delle imprese. L’applicazione delle nuove tecnologie rende i processi più efficienti, ne velocizza i tempi e ne può contenere i rischi. Il case study proposto esplora le peculiarità del progetto “Spunta Banca DLT”, coordinato da ABI Lab, che promuove l’automazione dei processi di back-office bancari applicando la Distributed Ledger Technology al tradizionale processo di Spunta Interbancaria. In un contesto di crescente interesse per l’automazione dei processi aziendali, la coopetition – mediante accordi consortili tra gli operatori di mercato – risulta una soluzione per con- dividere costi e rischi delle sperimentazioni, nonché accelerare la trasforma- zione digitale.

Il testo è tratto dall'articolo pubblicato su:

Gli articoli dell’ultimo numero di Rivista Bancaria – Minerva Bancaria possono essere scaricati liberamente, previa iscrizione gratuita, al sito www.rivistabancaria.it. Agli articoli dei numeri arretrati si può accedere attraverso abbonamento on-line alla Rivista (al costo di 60€) o l’acquisto del singolo numero (al costo di 10€)