Antonio Forte

Antonio Forte
Economista, CER – Centro Europa Ricerche

Ricercatore nell’area banche e debito pubblico. Curatore del rapporto semestrale sul sistema

bancario italiano “Rapporto Banche”. Curatore delle pubblicazioni mensili “Misery Index”,

“Aggiornamento mensile sul sistema creditizio”, “Congiuntura internazionale” e “Congiuntura

italiana”. Elaborazione periodica della stima degli interessi passivi sul debito pubblico.

 

Partecipazione ad altre ricerche in campo economico e bancario tra cui si evidenziano:

costruzione di modelli econometrici per la territorializzazione dei dati del sistema bancario

nazionale su commissione di Federcasse-BCC; elaborazione di ricerche sul settore del turismo e

del commercio per UILTucs; elaborazione rapporto sulle PMI italiane per il MISE; elaborazione

di ricerche sulle asimmetrie della vigilanza bancaria europea e sullo shadow banking system per

il gruppo parlamentare europeo Europe of Nations and Freedom; elaborazione di studi di

fattibilità; redazione di un Glossario di Economia e di articoli di approfondimento per Tinaba;

redazione report sulle imprese di ingegneria italiane all’estero per l’OICE.

 

Insegnamento e supporto alla didattica presso Abi Formazione

 

Università RomaTre, Dipartimento di Giurisprudenza, supporto alla didattica  nel corso “Economia Politica”.

 

Università di Bari, Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia e Comunicazione, professore a contratto.

 

Associazione Nazionale per lo Studio dei Problemi del Credito, docente nell’ambito del progetto “Educazione Finanziaria nella cultura economica e sociale del Mediterraneo”, promosso dall’Associazione Nazionale per lo Studio dei Problemi del Credito, il Ministero dell’Istruzione dell’Università e Ricerca, la Fondazione Roma Mediterraneo al

fine di portare l’educazione finanziaria nelle scuole secondarie di secondo grado.

 

LUISS Guido Carli, Facoltà di Economia: attività di supporto alla didattica del corso “Prospettive macroeconomiche globali”, tenuto dal Prof. G. Ferri, nell’anno accademico 2011-2012.

 

Dottore di Ricerca Dipartimento di Scienze Economiche e Metodi Matematici, Facoltà di Economia, Università di

Bari, Dottorato in Teorie e Metodi delle scelte individuali e collettive.

 

Master in Economia e Finanza Facoltà di Economia, Università Federico II di Napoli

Laurea in Economia e Commercio Facoltà di Economia, Università di Bari

 

WORKING PAPERS E PUBBLICAZIONI

2007 G. Coco, G. Ferri, A. Forte, “Il futuro dei Confidi in Puglia”, Bari Economica (rivista

bimestrale della Camera di Commercio di Bari) n. 4/2007.

2009 “La percezione della crisi nel giudizio degli operatori economici” in CER (Centro Europa

Ricerche) Rapporto n. 4/2008, Gennaio 2009.

2009 “Nuovi indicatori di inflazione importata” in CER (Centro Europa Ricerche) Rapporto n.

4/2008, Gennaio 2009.

2009 A. Forte, G. Pesce, “The International Financial Crisis: An Expert Survey”, Southern

Europe Research in Economic Studies – S.E.R.I.E.S., Working Paper No. 24.

2009 A. Forte, G. Pesce, “The International Financial Crisis Viewed by Experts”, Economic

Notes, 38:1, 2009.

2009 A. Forte, “The Pass-Through Effect: a Twofold Analysis”, Economics and Econometrics

Research Institute (EERI) Research Paper Series, No. 8 2009.

2009 A. Forte, “The Stability of the Inflation Rate in the Euro Area: the role of Globalization

and Labour Market”, MPRA Paper No. 16587, University Library of Munich.

2010 A. Forte, "Some Empirical Evidence of the Euro Area Monetary Policy”, Theoretical and

Practical Research in Economic Fields, 2010, I, (1), pp. 42-58.

2010 A. Forte, "The European Central Bank, the Federal Reserve and the Bank of England:

is the Taylor Rule an useful benchmark for the last decade?", Journal of Economics

and Econometrics, 2010, 53, (2), pp. 1-31.

2011 A. Forte, “La politica monetaria negli Stati Uniti prima della Grande Crisi”, in V. D’Apice,


  1. Ferri, “Instabilità macroeconomica globale: crisi e regole della finanza”, Carocci,


2011.

2011 A. Forte, “Italy after the Crisis: a case of recoveryless credit growth”, Theoretical and

Practical Research in Economic Fields, 2011, vol. 0(2), pp. 132-140.

2011 A. Forte, “Europa senza liquidità”, 18 novembre 2011, Il Cerino,

www.centroeuroparicerche.it

2012 A. Cepparulo, A. Forte, “Microeconomic determinants of losses in financial institutions

during the crisis”, MPRA Paper No. 38539, University Library of Munich.

2012 A. Forte, L. Giacomello, “Dall’Italia all’Europa, dall’Europa all’Italia. Giovani

Professionisti in Movimento”, Ricerca prodotta per il Forum Nazionale dei Giovani in

collaborazione con il CNEL.

2014 A. Cepparulo, A. Forte, “Microeconomic determinants of losses in financial institutions

during the crisis”, Journal in Advanced Studies in Finance, Vol. V, Issue 1(9), pp. 27-

37.

2015 G. Bonamini, V. D’Apice, A. Forte, “Inside European Financial Instability: Main Causes

and Possible Solutions”, Economic Notes, Vol. 44, Issue 1, pp 123-149.

2015 A. Forte, "La crisi dei debiti sovrani europei: problemi e prospettive", in "Instabilità

finanziaria: un evento transitorio o un'epoca dell'umanità?" a cura di V. D'Apice e G.

Ferri, Rivista Studium, Anno 111°, n. 6., pp. 848-872.

2016 A. Forte, C. Milani, “Perché le banche italiane sono finite sull’ottovolante? Alcune

riflessioni”, in Una ripresa senza crescita?, Economia Italiana, 2015/1-2-3, pp. 101-

113.

2018 A. Forte, “Changes in the ECB’s monetary policy approach during the crisis”, in

“Macroeconomic Theory and the Eurozone Crisis”, a cura di A. Alcouffe, Routledge,

ISBN 978-0-8153-6404-7

Banche | 6 Maggio 2019

Negli ultimi anni le regole bancarie hanno richiesto un aumento del livello di patrimonializzazione degli istituti di credito. Questo incremento degli indici patrimoniali è stato realizzato principalmente con aumenti di capitale, ma anche con una particolare attenzione alla dimensione e rischiosità dell’attivo. Un modo alternativo per aumentare la dotazione di capitale di una banca è […]

Banche | 19 Marzo 2019

Il contesto in cui si trovano ad operare le banche, sia a livello nazionale che internazionale, è diventato più complesso nel corso del 2018. Infatti, pur proseguendo il processo di riemersione, negli ultimi 12 mesi si sono manifestate nuove turbolenze per i sistemi bancari, derivanti da fattori sia esogeni che endogeni.  Tra i fattori esogeni […]

I nostri Partner

 Natixis
 Banca Profilo
 EY
 Mercer
 Oasi

Siamo anche:

logo Rivista Bancaria logo Editrice Minerva Bancaria logo Collana MOA logo Economia Italiana